Genitori

Vediamo insieme cosa vuole dire essere genitori oggi e quali sono i doveri e i compiti di questo percorso non sempre facile. Impariamo ad affrontare i problemi e i compiti di una mamma e di un papà e a cresce i figli con serenità. Tante indicazioni per svolgere il ruolo genitoriale nel modo migliore. In questa sezione inoltre vi terremo aggiornate sui genitori vip più famosi.

Come capire se mio figlio è un bullo: la guida per i genitori da Telefono Azzurro

Come capire se mio figlio è un bullo: la guida per i genitori da Telefono Azzurro

Da Telefono Azzurro, in collaborazione con Enable nasce "A prova di bullo" un'utile guida per i genitori per affrontare la problematica del bullismo. Nel booklet si fa riferimento anche a come fare quando il proprio figlio è un bullo, come affrontare il problema e a chi rivolgersi. Visto che ognuno ha la propria parte da svolgere nell’assicurare a bambini e adolescenti un ambiente sicuro privo dalla violenza del bullismo, la guida è uno strumento utile per genitori, adulti e insegnanti.

Genitori-scienziati trovano la cura per le figlie: salve due gemelline

Genitori-scienziati trovano la cura per le figlie: salve due gemelline

Due genitori-scienziati hanno trovatola cura per salvare le loro figlie gemelle da una malattia rara, la sindrome di Niemann-Pick che non aveva dato possibilità di sopravvivere oltre il settimo anno. Le gemelle grazie alla cura trovata dai loro genitori, una sostanza chiamata ciclodestrina, sono arrivate a festeggiare il loro 13esimo compleanno.

Figli che uccidono la madre e il padre: quando i genitori sono le vittime

Figli che uccidono la madre e il padre: quando i genitori sono le vittime

Il duplice omicidio di Ferrara in cui un ragazzo 16enne ha fatto uccidere entrambi i suoi genitori da un amico riporta tristemente alla memoria altri casi di cronaca nera di figli che uccidono la madre e il padre. Storie incredibili in cui sono i figli a commettere o architettare in maniera folle l’omicidio dei propri genitori che diventano vittime. Un lungo filo nero, in tutta Italia, quello dei casi che hanno sconvolto il nostro paese: da quello odierno di Ferrara in cui due coniugi sono stati massacrati dal loro figlio e dall’amico 18enne, al caso di Erika De Nardo a Pietro Maso.

Cyberbullismo e cellulari: a Milano corsi per un uso sicuro dello smartphone

Cyberbullismo e cellulari: a Milano corsi per un uso sicuro dello smartphone

A Milano parte la campagna in alcune scuole sull'utilizzo sicuro dei cellulari per bambini per contrastare il cyberbullismo. Saranno 5 le scuole in cui partiranno incontri e laboratori con famiglie e genitori per sensibilizzare all'uso responsabile dei dispositivi digitali. Già pronto il vademecum sulle cose da fare prima di donare il cellulare ad un figlio. Oggi sempre più minori posseggono un cellulare e per correre minori rischi si può partire dall'educazione.

Essere bella e piacente: un dovere per la donna che inizia da bambina

Essere bella e piacente: un dovere per la donna che inizia da bambina

Essere belle e piacenti per le donne è un dovere e questa percezione si ha sin da bambine. Lo rivela una ricerca condotta da Girlguiding, un'organizzazione benefica a favore di ragazze. Le bambine sono già disilluse a 7 anni che una donna verrà giudicata più per l'aspetto fisico che per le sue competenze.

Bambini iperattivi e con deficit di attenzione in aumento: in Usa è colpito un bambino su 5

Bambini iperattivi e con deficit di attenzione in aumento: in Usa è colpito un bambino su 5

Il “Disturbo Deficitario dell’Attenzione/Iperattività” (ADHD) indica un disturbo del comportamento dovuto ad una perturbazione del trattamento dell’informazione da parte del cervello dove si presenta un problema neurologico o biochimico. Le cause possono essere genetiche ma anche dovute ad ambienti familiari non adeguati. Si cura con trattamento psicologico e farmacologico. I medicinali utilizzati sono le anfetamine, ma sull’utilizzo di questi i pareri medici sono discordanti. Negli Usa il disturbo negli ultimi anni è triplicato: un bambino su cinque ne soffre. I sintomi più comuni sono l’incapacità di concentrarsi e di rimanere seduti. Le cause sono da imputarsi ad una cattiva alimentazione e alla noia e sedentarietà dei bambini, spesso lasciati per ore davanti alla tv. I casi più eclatanti di cronaca arrivano proprio dall’America e riguardano situazioni tragiche, legate agli effetti collaterali degli psicofarmaci.

CIAI contro la malnutrizione

CIAI contro la malnutrizione

Non ha voce, ma ha fame è la campagna promossa dal CIAI contro la malnutrizione in Costa D'Avorio. Basta un sms solidale per contribuire alla raccolta fondi per sostenere inziative volte a migliore le condizioni nutrizionali e non solo, in costa d'Avorio.

7 consigli per mamme che lavorano

7 consigli per mamme che lavorano

Work-life balance: si dice così in inglese quell'equilibrio tanto ricercato da tutte le donne che lavorano, alle prese ogni giorno con orari di ufficio poco flessibili, casa e famiglia da gestire e l’esigenza di trovare dei momenti anche per noi. La crisi ha reso tutto ancora più difficile, tanto che rallentare diventa un'impresa, tra part time sempre meno diffusi o spalmati in maniera poco efficace, e i nonni, supporto indispensabile, non per tutte a disposizione. Sono tante le mamme lavoratrici che lamentano l'impossibilità di coniugare i ruoli: riuscire a godersi la propria famiglia e in contemporanea ottenere risultati e realizzazione nel lavoro è una grossa sfida! Vi diamo 7 consigli per provarci.