Fantasie sessuali da esplorare quest'anno

Le fantasie sessuali sono un tema spesso tenuto nascosto, anche all'interno della coppia. Questo però è un errore: eccone tre da provare

coppia bacio

Foto Getty Images | cottonbro

Quando si affronta il tema della sfera erotica, spesso molte donne si sentono in imbarazzo nel rivelare di avere fantasie sessuali. Parlarne apertamente, soprattutto all’interno della coppia, potrebbe invece essere di grande aiuto.

Oltre all’ovvia possibilità di soddisfare le proprie voglie, di battere terreni del piacere finora insondati, è proprio la coppia a poter beneficiare delle fantasie sessuali.

Cosa sono le fantasie sessuali

Molti pensano che esista un solo tipo di fantasie sessuali, ossia quelle tabù. Sbagliato. È vero, un tipo di fantasie (quelle dette freudiane) sono spesso fastidiose e ossessive.

Esistono, poi, altre due tipologie di fantasie sessuali: quelle che nascono dalle esperienze già avute, legate ad emozioni o ricordi di momenti trascorsi con il partner, e quelle scaturite dalla curiosità. Queste ultime sono quelle che dovremmo “rivelare” al partner e, magari, provare.

Tre fantasie sessuali da provare nel 2021

Se siete ancora timide sul tema e non ve la sentite di confidare le vostre vere fantasie sessuali, potreste provare ad iniziare chiedendo al partner di provarne tre che non “compromettano” la vostra sfera più intima.

Il gioco delle sensazioni

Questa è piuttosto semplice: tutto quello che vi servirà è una benda e i quattro sensi che non sono la vista. In questo gioco esplorerete le capacità del vostro corpo di riconoscere gli stimoli: una volta bendati, provare a passare sul corpo piume, ghiaccio, in zone diverse, con intensità e pressione differenti.

Il sesso allo specchio

Questa è una fantasia comune a molti, ma che spesso non viene realizzata per imbarazzo. L’idea di vedere il proprio corpo, o il proprio viso, durante l’atto provoca sensazioni ambivalenti. Fare sesso davanti allo specchio, però, può essere un modo di andare più in profondità con il proprio io, e vi darà la possibilità di guardare negli occhi il partner in momenti in cui, di solito, il vis a vis non è possibile.

Sesso all’aperto (in un luogo appartato)

Questa è un po’ estrema, ma una delle fantasie sessuali più comuni. Certo, non si potrà esporsi tanto sulla “pubblica piazza”, ma una passeggiata in campagna, o nel bosco, potrebbero essere le opportunità perfette per soddisfarla. Sarà sicuramente un primo passo molto importante.

Parole di Elena Pavin