Lavoro

Tanti consigli per trovare il lavoro dei vostri sogni e capire cosa volete fare nella vita. In questa sezione troverete anche delle utili indicazioni sui lavori più creativi e a misura di donna e su quali sono le professioni del futuro. Un luogo dove trovare la giusta ispirazione ma anche dove scambiarsi consigli e opinioni. Vedremo anche come gestire il vostro attuale impiego, con consigli furbi per conciliare il lavoro con la famiglia, l'amore, le amicizie e il vostro hobby.

Islanda, la parità di stipendio tra uomini e donne è legge

Islanda, la parità di stipendio tra uomini e donne è legge

In Islanda è legge sulla parità salariale tra i sessi: uomini e donne dovranno percepire lo stesso stipendio, pena l'applicazione di sanzioni economiche alle aziende inadempienti. La norma è valida per le imprese, o pubbliche amministrazioni, con più di 25 dipendenti.

Istat: disoccupazione in calo e ripresa del lavoro femminile

Istat: disoccupazione in calo e ripresa del lavoro femminile

Dati positivi dal mondo del lavoro: da giugno è in calo il numero dei disoccupati. Bene l'occupazione femminile, con il 48,8% di donne lavoratrici, dato record dal 1977. Positivo anche la diminuzione dei disoccupati giovani nella fascia tra i 15 e i 24 anni. Nella stima totale, il numero degli occupati è salito di 23mila unità su base mensile.

Differenze salariali di genere: meno soldi alle donne imprenditrici

Differenze salariali di genere: meno soldi alle donne imprenditrici

Secondo un recente studio di Bloomberg, le donne imprenditrici ricevono meno soldi e meno fondi dai finanziatori rispetto agli uomini. Il rapporto parla di 77 contro 100: a parità di idee imprenditoriali, una donna arriva a ricevere 77 milioni di dollari contro i 100 al collega uomo. La disparità si riflette anche nella differenza salariale di genere.

Parità salario uomo-donna: in Islanda la prima legge al mondo

Parità salario uomo-donna: in Islanda la prima legge al mondo

In Islanda è diventata operativa la prima legge al mondo che regola la parità salariale tra uomo e donna. Approvata dal Parlamento, garantirà lo stesso trattamento economico agli uomini e alle donne a parità di ruolo svolto. L'Islanda, già in vetta alle classifiche per gender equality, si conferma il primo paese al mondo ad aver creato una legislazione volta ad abbattere la discriminazione salariale.

Treviso, donna incinta al lavoro: “O paghi una sostituta o ti licenzi”

Treviso, donna incinta al lavoro: “O paghi una sostituta o ti licenzi”

Una donna di 25 anni che lavora come apprendista in una piccola ditta di Treviso, quando ha annunciato al suo datore di lavoro di essere incinta si è sentita rispondere: "O paghi una sostituta o ti licenzi". La 25enne si è rivolta alla Cgil di Treviso e segretario provinciale Nicola Atalmi denuncia che è il secondo caso in pochi mesi.

Dress-code sul lavoro: in Canada la donna costretta ad indossare i tacchi potrà fare ricorso

Dress-code sul lavoro: in Canada la donna costretta ad indossare i tacchi potrà fare ricorso

Da una regione del Canada, la British Columbia, arriva un’importante norma per abbattere una delle discriminazioni sul lavoro a cui è sottoposta la donna: quella del dress-code, ovvero l’imposizione di un abbigliamento per forza “femminile”. Ogni donna che è costretta ad indossare i tacchi potrà fare ricorso. Ad annunciarlo è stata la premier della regione canadese Christy Clark.