Lucky Birthday Ranking: scopri se nel 2021 il tuo compleanno sarà fortunato

Una misteriosa classifica che arriva dal Giappone decreta ogni anno quali sono i compleanni più fortunati: scopri subito in quale posizione è il tuo

Lucky Birthday Ranking

Foto Unsplash | Isabella and Louisa Fischer

Per quest’anno abbiamo decisamente bisogno di fortuna: dopo un 2020 che ci ha stravolti, speriamo in un 2021 più positivo e propositivo. Ma un modo divertente per sapere se la Dea bendata ci bacerà o meno è consultare il Lucky Birthday Ranking. Si tratta di una classifica stilata ogni anno e che decreta i compleanni (e quindi le persone) che potranno ritenersi fortunati.

Come sia calcolata e quali siano le sue origini è un mistero. Si pensa possa provenire dal Giappone, paese molto legato al concetto di fortuna e sfortuna. Da un ricerca sul web, infatti, si evince che il primo a rendere popolare tale classifica potrebbe essere stato il blog giapponese Medigaku, che nel 2017 ha condiviso la classifica relativa all’anno successivo, diventando poi virale.

Secondo alcuni esperti, il calcolo si baserebbe sul calendario giapponese: è suddiviso in sei classi in base alla fortuna più o meno alta. Ognuno ha un significato particolare e vengono distribuiti casualmente nel corso dei mesi. Così, ad esempio, è possibile valutare in anticipo quale giorno sarà il migliore per un determinato evento basandosi sulla superstizione. Questo, nella cultura giapponese, si chiama “Rikuyou” o “Rokuyou” e potrebbe essere all’origine della classifica.

Lucky Birthday Ranking: la classifica 2021

Il 2021 secondo la Lucky Birthday Ranking sarà meraviglioso per i nati il 3 agosto come Charlotte Casiraghi e la cantante Skin. Seguono il 5 marzo (Lucio Battisti e Eva Mendes) e 23 febbraio (Emily Blunt).

E tu sarai fortunata? Scoprilo subito guardando la tabella!

2021 Lucky Birthday Ranking
Foto | 1.bp.blogspot

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.