Menu della Befana: 20 ricette facili e veloci

Menu della Befana: 20 ricette facili e veloci

Il pranzo della Befana è quello che chiude le festività natalizie. Scopriamo le ricette più sfiziose (e facili) da portare in tavola il 6 gennaio.

Menu della Befana: 20 ricette facili e veloci
Dolce della Befana con decorazioni dei Re Magi
Foto Shutterstock | nito

Se sono delle ricette per il menu della Befana facili e veloci quelle che state cercando, siete nel posto giusto! Natale è ormai passato, ma le festività non sono ancora finite, mancano pochi giorni al 6 gennaio e, se volete preparare un pranzo gustoso, abbiamo ciò che fa per voi.

Il giorno della Befana per i bambini è davvero speciale: dolcetti, cioccolato, biscotti e caramelle invadono le nostre case e l’aria di festa diventa magica. Oltre alla classica calza, da riempire con piccoli giocattoli e golosità, ecco qualche suggerimento per realizzare delle ricette fantasiose per creare un menu sfizioso da portare in tavola e gustare con tutta la famiglia. Ricordate di decorare ogni portata con classe, così lascerete tutti a bocca aperta… e pancia piena.

Antipasti per il menu della Befana

Facili, sfiziosi e super gustosi: ecco gli antipasti sui quali puntare per il pranzo della Befana!

Vol au vent fatti in casa

Antipasti menu befana
Foto Shutterstock | Wiktory

I vol au vent fatti in casa sono una preparazione semplice e il risultato è davvero delizioso e raffinato, perfetto per un antipasto da inserire nel menu della Befana. Se acquistate un paio di rotoli di pasta sfoglia già pronta e la tagliate seguendo alcune accortezze, avrete dei vol au vent fatti in casa perfetti e pronti per essere farciti con creme, mousse e paté, da decorare a vostro piacimento con erbe, spezie o un po’ di uova di pesce per i palati più raffinati. Potrete anche divertirvi a creare dei vol au vent di diverse forme, per rendere la tavola allegra e divertente.

Torta salata cicoria e ricotta

Torta salata cicoria e ricotta
Foto Shutterstock | from my point of view

Un antipasto gustoso e semplice da realizzare allo stesso tempo è la torta salata con cicoria e ricotta che a differenza della più celebre con gli spinaci: rimane più amara e dal sapore più robusto. Non abbiate paura se non avete il tempo di creare la pasta sfoglia perché ne potrete trovare tantissime in commercio da farcire a vostro piacimento. La ricettta proposta è perfetta se state ideando un menu vegetariano o per essere servita durante l’aperitivo perché se tagliate la torta rustica in piccoli quadratini otterrete un finger food sfizioso da mangiare anche in piedi. Un consiglio: sciacquate più volte la cicoria dopo averla lessata per farle perdere un po’ di amaro.

Mousse alla mortadella

Mousse alla mortadella
Foto Shutterstock | Filip Fuxa

Fra gli antipasti veloci e facili da preparare, anche all’ultimo minuto, la mousse alla mortadella è fra le più gettonate. Ottima da servire su delle tartine anche in un buffet freddo, è pronta in dieci minuti e non richiede grandi doti culinarie per la sua realizzazione. Vi basterà utilizzare un frullatore a immersione, oppure un tritatutto, per ottenere un antipastino sfizioso che soddisferà anche i palati più esigenti. Volete renderla più elegante per il pranzo dell’Epifania? Tritate dei pistacchi tostati mischiandoli a del pepe nero e spolverate con la granella ottenuta le vostre tartine prima di servirle.

Menu della Befana: primi piatti gustosi

Tradizione o innovazione? Ecco le ricette migliori per portare in tavola dei primi gustosi il 6 gennaio|

Lasagne al ragù

Primi menu befana
Foto Shutterstock | stockcreations

Le lasagne al ragù sono forse uno dei piatti più tradizionali della nostra cucina e spesso le troviamo anche sulle tavole delle festività natalizie. Sono il primo piatto perfetto per il giorno della Befana e potrete realizzarle anche la sera prima e riscaldarle al momento di pranzare. Ne esistono mille varianti e probabilmente ognuna di voi ha la propria ricetta per il ragù di carne, la besciamella e per la pasta fresca (se non la comprate già pronta!) ma in ogni caso si tratta di una pietanza ricca, golosa e inimitabile, che piace proprio a tutti, soprattutto ai bambini. Buon appetito con le lasagne al ragù più buone di sempre!

Risotto al cacao

Risotto menu della Befana
Foto Shutterstock | GBZero

Ecco un primo piatto per la Befana alternativo: il risotto al cacao è perfetto per il giorno dell’Epifania perché riesce a dare un tocco di dolcezza anche a un primo piatto salato. Si tratta, in realtà, di una ricetta molto semplice, a cui viene aggiunta una spruzzatina di cacao amaro per rendere il tutto davvero speciale e raffinato. Tutto quello che occorre sono 2 cucchiai di cacao amaro, riso, panna da cucina, cipolla e vino bianco con cui sfumare, ed ecco che potrete servire in tavola un piatto unico e dal gusto intenso: scommettiamo che nessuno dei commensali aveva mai provato il risotto al cacao!

Ravioli fatti in casa

Ravioli fatti in casa
Foto Shutterstock | Abramova Elena

Per restare in clima natalizio, potrete preparare con le vostre mani dei gustosi ravioli fatti in casa e servirli per il pranzo del 6 gennaio accompagnati da un ricco sugo a base di carne oppure con i funghi o con un po’ di burro e salvia se volete offrire ai vostri ospiti una variante vegetariana. Per realizzare la pasta fresca dei ravioli fatti in casa ci vuole un po’ di manualità ma, se siete delle brave cuoche, potete cimentarvi nella preparazione dei ravioli e farcirli con l’impasto che più vi piace: dal classico a base di ricotta e spinaci a ripieni più fantasiosi, ad esempio zucca e amaretti.

Menu della Befana: secondi piatti facili

Facili, veloci e che sicuramente metteranno tutti d’accordo (grandi e piccini). Ecco le ricette sulle quali puntare!

Polpette al sugo

Secondi menu befana
Foto Shutterstock | svariophoto

Un altro grande classico delle tavole italiane sono le polpette al sugo di pomodoro, che potrete servire come secondo piatto per il giorno della Befana. L’impasto delle polpette al sugo viene solitamente realizzato con del macinato di manzo o maiale (o entrambi, come ci insegnano le nostre nonne), pane raffermo, latte, uova e formaggio grattugiato. Una volta ottenuta la forma delle polpette, queste vengono cotte a lungo in un delizioso sughetto di pomodoro, che si insaporirà al punto giusto grazie alla carne. Si tratta di una ricetta per l’Epifania che mette tutti d’accordo, perfetta soprattutto per i bambini!

Lonza con le mele

Lonza di maiale con le mele
Foto Shutterstock | Carla Wong Photo

Uno dei secondi piatti facile da preparare, è la lonza di maiale con le mele. La ricetta richiede dei tempi di cottura piuttosto lunghi, vi conviene quindi – per evitare di dover cucinare tutto all’ultimo minuto – di prepararla qualche giorno prima e congelarla. Il piatto proposto è ideale per il pranzo della Befana se siete in cerca di un sapore delicato perché il dolce delle mele ben si sposa con la carne di maiale. Se invece siete più per i contrasti forti, potreste utilizzare i mirtilli al posto delle mele, attente però nel bilanciare bene le dosi perché potrebbe risultare troppo aspro.

Gateau di patate

Gateau di patate
Foto Shutterstock | Miti74

Le patate sono fra gli ingredienti che mettono d’accordo un po’ tutti, grandi e piccini. Una ricetta che le valorizza al massimo, e che è anche gustosa e nutriente, è il gateau di patate. Vi proponiamo quello classico, così come lo vuole la tradizione, con al suo interno il formaggio e il prosciutto. Se è un gateau di patate vegetariano quello che volete preparare per il vostro pranzo della Befana: potreste sostituire il prosciutto con una verdura, per esempio le zucchine oppure gli spinaci, basterà amalgamarli una volta scolati al vostro impasto prima di infornarlo (magari dopo averli ripassati un pochino in padella con uno spicchio d’aglio).

Contorni facili da realizzare per la Befana

Si sposano alla perfezione con i secondi proposti sopra: ecco i contorni più saporiti da portare in tavola in un giorno di festa.

Purè di cavolfiore

Purè di cavolfiore
Foto Shutterstock | Brent Hofacker

Un contorno per accompagnare i vostri secondi, soprattutto se sono a base di carne, potrebbe essere un cremosissimo purè di cavolfiore. Non richiede delle tempistiche di realizzazione molto lunghe ed è anche possibile servirlo a temperatura ambiente quindi potrete prepararlo anche diverse ore prima del pasto. Volete renderlo più elegante? Mettete il purè in delle terrine monoporzione e spolverarlo con un mix di formaggio e prezzemolo tritato finemente prima di portarlo in tavola.

Fagiolini e patate

Fagiolini e patate
Foto Shutterstock | simona flamigni

Un contorno veloce per il menu della Befana, da preparare anche in questo caso con ampio anticipo perché buono anche a temperatura ambiente, è un delizioso piatto a base di fagiolini e patate. Potreste sbizzarrirvi e utilizzarli come base per un’insalatona sfiziosa da servire in tavola accanto a secondi di pesce oppure di carne. Come renderli più appetitosi? Ripassandoli per pochi minuti in padella con del peperoncino, un filo d’olio e uno spicchio d’aglio.

Gratin di carote e bietole

Gratin di verdure
Foto Shutterstock | margouillat photo

Il gratin di carote e bietole è un piatto ricco e nutriente che ben si sposa con tantissime portate. La ricetta che vi proponiamo per la Befana è facile da realizzare e soprattutto veloce, si prepara infatti in circa trenta minuti, ed è completamente personalizzabile secondo le vostre esigenze. Potreste infatti sostituire le bietole con delle patate se ci sono anche dei bambini a tavola per essere sicuri che mangino anche loro un contorno. Cospargete il vostro gratin con del pan grattato tritato grossolanamente per dargli quella sensazione di croccantezza in più che fa la differenza al palato.

Insalata di frutta e miele

Dolci menu Befana
Foto Shutterstock | New Africa

L’insalata di frutta e miele è un modo alternativo di servire la frutta, fresca e secca, nel giorno della Befana. Il motivo per cui lo scegliamo come piatto del periodo è che ricorda molto le vecchie calze della Befana, che venivano riempite proprio con questi ingredienti. Per la base dell’insalata di frutta e miele si utilizzano ananas e arance, che vengono ricoperte con frutta secca di vari tipi e poi arricchite con del buon miele: il risultato è davvero goloso e anche i bambini mangeranno la frutta senza fare storie!

Dolci per il menu della Befana

Come concludere un pranzo della Befana che si rispetti? Con un dolce goloso… ovviamente! Provate le ricette che trovate sotto, sono tutte super facili da realizzare e accontenteranno tutti… grandi e bambini!

Torta della dodicesima notte

Dolci menu della Befana
Foto Shutterstock | Choun JC

Questa è una torta della tradizione inglese, che nasce come torta salata ma che oggi è un dolce a tutti gli effetti. La torta della dodicesima notte viene preparata in occasione dell’Epifania nel mondo anglosassone e, se siete amanti di frutta secca e canditi, potete provarla anche voi e servire questo dolce il giorno della Befana. L’impasto è molto semplice, sembra quello di una focaccia dolce, e deve riposare per diverse ore prima di essere cotto in forno: al suo interno, trovate tanta frutta secca aromatizzata con del Porto, scorze di arance e limoni e frutta candita. La torta della dodicesima notte è una delizia per grandi e piccini, decorata con mandorle a lamelle.

Pinza della Befana veneta

Dolci menu Befana
Foto Shutterstock | Rafal Olkis

La pinza della Befana veneta è un dolce tipico di questa regione, che viene preparato tradizionalmente il giorno dell’Epifania. Per realizzarlo, viene preparato un impasto a base di farina mais e farina bianca, a cui viene poi aggiunta della frutta secca ma anche fichi secchi, scorza d’arancia, semi di finocchio, uva passa e ovviamente zucchero pere rendere il tutto dolce. La pinza della Befana veneta è un dolce buonissimo a fine pasto, accompagnato da un bicchierino di liquore.

Focaccia della Befana piemontese

Focaccia dolce della Befana
Foto Shutterstock | Antonio S

A dispetto del suo nome, la focaccia della Befana piemontese è un vero e proprio dolce, che viene realizzato in questa regione per la festa dell’Epifania. Si tratta di un semplice e delizioso impasto lievitato, arricchito con canditi e decorato con zuccherini sulla superficie; potrebbe essere carino preparare delle monoporzioni da servire a ciascuno dei vostri ospiti come dessert dopo il pranzo del 6 gennaio. La leggenda vuole che all’interno della focaccia della Befana piemontese si nascondesse una fava: chi la trovava, avrebbe avuto fortuna per l’anno nuovo!

Panna cotta con carbone dolce

Dolci menu della Befana
Foto Shutterstock | Theerawan

La panna cotta con il carbone dolce è davvero un tripudio di zucchero, il dessert ideale per concludere la Befana all’insegna della dolcezza e facile da preparare. Il carbone dolce è un classico di dolcetto di questa giornata che può accompagnare una panna cotta leggera e arricchita con qualche frutto come dei lamponi o, per i veri golosi, con gocce di cioccolato.

Cioccolatini allo zenzero

Cioccolatini per la Befana
Foto Shutterstock | Jiri Hera

I cioccolatini allo zenzero sono belli e deliziosi, dal gusto intenso del cioccolato e dall’aroma inconfondibile dello zenzero, un delizioso dolcetto per la Befana fatto in casa. Possono essere gustati tutto l’anno ma il giorno della Befana possiamo concedercene uno in più e nasconderne qualcuno nelle calze dei nostri amici. All’interno, troverete un morbido ripieno a base di ricotta, che si scioglie letteralmente in bocca; potete realizzare i cioccolatini allo zenzero in diverse forme e decorarli con degli zuccherini colorati per renderli ancora più festosi.

Biscotti della Befana

Biscotti della Befana
Foto Shutterstock | matka_Wariatka

I biscotti della Befana sono molto simili alle calze della Befana di pasta frolla, deliziosi e leggeri. L’unico problema è che sono uno-tira-l’altro e non smetteremmo mai di mangiarli! Potrete prepararli con i vostri bimbi e le forme da fare sono davvero infinite: con una semplice base di pasta frolla, potrete realizzare cappellini, calze e scope di ogni grandezza e decorarli con degli zuccherini oppure abbellirli con della glassa. I biscotti della Befana sono buoni sia a fine pasto che a colazione e saranno una bella sorpresa all’interno della calza.

Torrone morbido

Torrone della Befana
Foto Shutterstock | anna.q

Il torrone morbido è un dolce classico del periodo natalizio e non può mancare sulle tavole delle feste, anche durante l’Epifania. Realizzarlo in casa non è per niente difficile e, una volta pronto e raffreddato, sarà un perfetto regalino per le calze dei vostri bimbi o dei vostri amici. Dovete preparare un impasto a base di miele, zucchero e albumi ed arricchirlo con tanti tipi di frutta secca, potrete scegliere la vostra preferita, come per esempio le nocciole oppure le mandorle. Aromatizzate il torrone morbido con cannella o scorza d’arancia e tagliatelo a pezzettini delle giuste dimensioni per rendere speciali le calze della Befana.

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme è supplemento a DesignMag, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Roma n° 63 del 4 maggio 2022.