Gratin di carote e bietole

carote al gratin

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 330/porzione

carote al gratin Oggi vi propongo una ricetta per un contorno davvero delizioso, il gratin di carote e bietole, buono, semplice e perfetto da servire per accompagnare secondi carne e di pollo come gli arrosti o delle semplici fettine alla griglia o le cotolette, magari per i bambini fate le patatine fritte e per i grandi anche il gratin di carote. Il gratin di carote e bietole è buonissimo, semplice e veloce, potete farlo in anticipo e completare la cottura in forno prima di servire. Se volete al posto delle bietole potete mettere le patate.

Ingredienti

  • Carote 500 gr
  • Scalogno 1
  • Bietole 500 gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Pangrattato 40 gr
  • Parmigiano 40 gr
  • timo 2 rametti
  • olio
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Pulite lo scalogno e fatelo a rondelline poi soffriggetelo in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio, aggiungete le bietole pulite, unite il sale e cuocete per 5 minuti con il coperchio.

  2. Lavate le carote, raschiate via la buccia, tagliatele a bastoncini e cuocetele al vapore per 5 minuti, poi conditele con olio, aglio tritato, sale e pepe. Mettete nel mixer il pangrattato, il parmigiano, il timo, sale e 5 cucchiai di olio.

  3. Mettete le bietole sul fondo di una pirofila ben imburrata e poi copritele con le carote a bastoncini, cospargete con il composto di pangrattato e parmigiano e cuocete in forno caldo a 220°C per circa 10 - 15 minuti.

Consigli

Se occorre spenete il forno e completate la cottura con il grill.  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere