Kamasutra posizioni originali, con immagini

Quali sono le migliori posizioni del Kamasutra che è bene ricordare per sperimentare nuovi giochi insieme al proprio partner? Scopritele insieme a noi.

25
Stampe dal Kamasutra

Ed ecco a voi una serie di posizioni Kamasutra più belle da ricordare e riproporre quando siete in intimità con il vostro partner. L’antico e celebre libro indiano è un compendio di racconti dettagliati a proposito del comportamento sessuale degli esseri umani e nell’arco dei secoli ha ispirato tante generazioni. Le posizioni del Kamasutra, infatti, ancora oggi sono usate con successo in tutto il mondo! Oltre a molte curiosità, all’interno del Kamasutra si trovano tante posizioni illustrate del sesso molto precise, che non lasciano dubbi su come praticarle correttamente. Qui parleremo di alcune posizioni sessuali contenute nel Kamasutra più famose e apprezzate, con le originali immagini da sfogliare nella fotogallery allegata.

Kamasutra posizioni del sesso: quante sono?

Sono diverse le posizioni sessuali che troviamo nel Kamasutra, per la precisione sono 64 in tutto (chiamate 64 arti), se consideriamo le tante varianti. Il kamasutra, infatti, parte dal presupposto che esistano otto modi per fare sesso. Questi otto modi per fare l’amore hanno poi otto diverse varianti nelle posizioni. Ciascuna posizione Kamasutra viene poi accompagnata da alcuni consigli per metterla in pratica nel migliore dei modi e godere al massimo dei piaceri dell’amore insieme al vostro partner.

Kamasutra le posizioni da ricordare

Tra le posizioni illustrate del Kamasutra che hanno riscontrato più successo e vale la pena ricordare, segnaliamo la posizione della foglia.

Disegno kamasutra
Foto Shutterstock | ALICE_NOIR

Si tratta di una posizione in cui gli amanti sono sdraiati di lato e sono intrecciati, proprio come piante rampicanti che si appoggiano al muro, accarezzandosi e contemplandosi insieme. L’abbraccio che ne consegue è lungo e romantico. L’intimità e la fusione sono garantiti. Sia la donna che l’uomo sono attivi. E così lei, per una penetrazione più profonda, raccoglierà la gamba e l’appoggerà sul petto del suo partner, avvinghiandosi a lui, sempre restando di fianco. Questa è una delle posizioni pereferite dagli uomini perché è avvolgente e eccitante dal momento che è possibile guardarsi in faccia, parlare e baciarsi.

Posizioni kamasutra migliori per lei

Disegno esplicativo Kamasutra
Foto Shutterstock | ALICE_NOIR

Vediamo anche quali sono le posizioni Kamasutra ideali per le donne. Per la gioia delle donne, infatti, occorre considerare che ci sono alcune posizioni del Kamasutra specifiche per accentuare il piacere femminile, alla scoperta del punto G. Oltre alle posizoni dell’amazzone all’indietro e del missionario ad angolo retto, anche altre posizioni possono essere adatte a stimolare questo ‘bottoncino’ magico.

Posizione Kamasutra pecorina
Foto Shutterstock | ALICE_NOIR

Un esempio sono le posizioni che prevedono la penetrazione da dietro. Che facciate sesso in piedi, o siate piegate in avanti nella classica posizione della ‘pecorina’, l’importante è che l’asse della penetrazione sia tale da far spingere il pene sulla parete anteriore della vagina. Sperimentate dal vivo, con il vostro partner, tutte le inclinazioni possibili per scoprire qual è la posizione più adatta per ottenere un orgasmo soddisfacente. Cercate di evitare però le posizioni troppo pericolose.

L’importanza dei preliminari prima di ogni posizione Kamasutra

Preliminari Kamasutra
Foto Shutterstock | ALICE_NOIR

Un piccolo dettaglio da non sottovalutare nel piacere femminile è quello di non trascurare i preliminari, che effettivamente nel raggiungimento dell’orgasmo femminile sono molto importanti. Se non addirittura fondamentali. Inoltre aumentano il desiderio anche nell’uomo, e quindi sono importanti anche per far aumentare il livello di eccitazione generale. Allora lasciate spazio alle coccole, alle carezze e ai giochi erotici prima di pensare alla penetrazione vera e propria e a quale posizione del Kamasutra sperimentare.

Una posizione buona per cominciare a fare sesso è le gaufre, con lei distesa in lungo a gambe unite sul corpo del partner, che può accarezzare interamente i suoi glutei mentre lei si muove a ritmo facendo sfiorare i suoi seni sul petto di lui. Si può poi continuare con la posizione dell’amazzone, con lei che cavalca il corpo di lui scegliendo intensità e profondità della penetrazione.

Per chi ha una certa flessibilità è ideale la posizione del loto, molto avvolgente e romantica. Lui è seduto sul letto a gambe incrociate e divaricate, lei si siede su di lui mettendo le gambe intorno al corpo di lui o sul suo petto. La penetrazione permette di toccare facilmente il punto G femminile.

Kamasutra posizioni originali

I segreti del sesso con le posizioni del Kamasutra vengono svelati uno a uno, tocca a voi scegliere quella che vi piace di più. Di seguito vi elenchiamo una lista di posizioni per fare l’amore da provare almeno una volta per scoprire se son le vostre preferite.

Posizione del ponte levatoio

Posizione del ponte levatoio
Foto Shutterstock | ALICE_NOIR

La posizione del ponte levatoio non è agevolissima da eseguire ma dà molte soddisfazioni. Si tratta di una posizione abbastanza difficile, in cui l’uomo deve dare prova di doti acrobatiche di un certo tipo. L’uomo forma con il corpo un ponte alzando il bacino e sostenendosi con mani e piedi. La donna si ”siede” su di lui lasciandosi penetrare. Il movimento è pressoché circolare, armonioso e profondo.

Posizione dell’arco di trionfo

Posizione ad arco di trionfo
Foto Shutterstock | ALICE_NOIR

Nella posizione dell’arco di trionfo lui è seduto sul letto con le gambe tese in avanti, lei si si siede sul pene eretto stando in ginocchio per poi abbassare la schiena tra le gambe di lui. Mentre lui si piega in avanti lei afferra i piedi o le caviglie di lui.

Posizione del cassetto

Posizione del cassetto
Foto Shutterstock | ALICE_NOIR

Nella posizione del cassetto la donna leggermente piegata si aggrappa a un mobile non troppo alto come una cassettiera. Lui la penetra da dietro sollevandole una gamba. I movimenti possono anche essere molto piccoli ma il piacere è garantito dalla particolare angolatura della penetrazione.

Posizione Y

Posizione y
Foto Shutterstock | ALICE_NOIR

Per eseguire la posizione Y ci vuole abilità. La donna è sul letto a pancia in giù, ma quasi tutto il corpo è fuori dal letto, ossia fino al bacino. Si deve infatti appoggiare sul pavimento con le mani. L’uomo si pone sopra di lei con le gambe in mezzo a quelle della donna e la penetra da dietro. Questa posizione può diventare ancora più difficile da eseguire se l’uomo prende la donna dai fianchi alzandola per accompagnare meglio i movimenti.

Posizione del gradino o della scala

Posizione del gradino
Foto Shutterstock | ALICE_NOIR

Nella posizione del gradino o della scala la donna è inginocchiata su un gradino di una scala con le mani appoggiate su uno dei gradini superiori. L’uomo è dietro di lei inginocchiato su un gradino più basso e la avvicina da dietro. È una posizione ottima da provare con una scala interna in casa, non rischiate provando a farla sulla scala del condominio, qualche vicino curioso potrebbe sempre beccarvi!

Posizioni del kamasutra semplici

Posizioni Kamasutra semplici
Foto Shutterstock | ALICE_NOIR

Dopo aver visto alcune delle posizioni del sesso difficili, più adatte a chi è già allenato e non ha problemi di salute, vediamo le posizioni facili da atturare. Tra le posizioni del kamasutra semplici ci sono la classica posizione del missionario, con lui sopra e lei sotto, che accoglie il corpo di lui a gambe aperte. La posizione dello sbadiglio invece prevede che la donna resti sdraiata sulla schiena e mentre lui la penetra deve mettergli le gambe sulle spalle.

Un’altra posizione per fare sesso in modo semplice ma ‘diverso dal solito’ è la posizione indrani. La donna è sdraiata sulla schiena con le ginocchia piegate sul petto. Mentre lui la penetra lei deve appoggiare i piedi sul petto o sulle ascelle di lui.

La posizione del cucchiaio è molto romantica e prevede una penetrazione da dietro con i corpi intrecciati e le ginocchia piegate all’unisono. Infine la posizione del lucchetto prevede che la donna sia seduta sul bordo di un tavolo mentre l’uomo le sta in piedi di fronte. Durante l’atto sessuale lei si appoggia sulle mani poste indietro e incrocia le gambe sui fianchi di lui.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.