8 segnali per capire se il tuo partner è un narcisista

Avere a che fare con un narcisista non è affatto facile, ma il primo passo per affrontarlo è riconoscerlo

coppia

Foto Pixabay | Panajiotis

Quando qualcuno non fa che scattarsi selfie e durante un primo appuntamento parla costantemente di sé stesso, potremmo definirlo un narcisista. Ma un vero narcisista è un soggetto con un disturbo narcisistico di personalità, ovvero una condizione mentale caratterizzata da: un senso di importanza gonfiato, un profondo bisogno di attenzione e ammirazione, mancanza di empatia per gli altri e difficoltà nei rapporti.

L’edizione più recente del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali elenca nove criteri per riconoscere un narcisista, ma specifica che qualcuno deve soddisfarne solo cinque per qualificarsi clinicamente come tale. Detto questo, conoscere i criteri diagnostici “ufficiali” di solito non rende più facile individuare un narcisista, specialmente quando si è innamorati. Ovviamente non si può determinare un disturbo di personalità senza la diagnosi di un esperto qualificato, ma ci sono alcuni segnali che possono indurvi a riflettere sulla vostra relazione.

1. Erano affascinanti… all’inizio

Tutto è iniziato come una favola. Probabilmente vi hanno mandato messaggi ogni giorno e vi hanno dichiarato il loro amore nel giro di pochissimo tempo in quello che gli esperti definiscono “bombardamento d’amore“. “I narcisisti pensano di meritare di stare con altre persone che sono speciali, e che le persone speciali sono le uniche che possono apprezzarle appieno“, dice Nedra Glover Tawwab, LCSW, fondatrice di Kaleidoscope Counseling a Charlotte, nel North Carolina. Ma non appena fate qualcosa che li delude, potrebbero accendersi. “E di solito non avete idea di cosa avete fatto esattamente“, dice Tawwab.

2. Sono autocelebrativi

I narcisisti amano parlare costantemente dei propri risultati in modo grandioso“, afferma lo psicoterapeuta Jacklyn Krol, LCSW, della Mind Rejuvenation Therapy. “Lo fanno perché si sentono meglio e più intelligenti di tutti gli altri, e anche perché li aiuta a creare un’impressione di sicurezza di sé“. La psicologa clinica Angela Grace aggiunge che i narcisisti spesso esagerano i loro risultati e abbelliscono i loro talenti in queste narrazione al fine di ottenere l’adorazione degli altri.

3. Si nutrono dei tuoi complimenti

I narcisisti possono sembrare super sicuri di sé. Ma secondo Tawwab, la maggior parte delle persone con disturbo narcisistico di personalità in realtà manca di autostima. “Hanno bisogno di molte lodi e, se non gliele dai, le troveranno“, dice. Ecco perché vi guardano costantemente: per farsi dure quanto sono bravi. “I narcisisti usano altre personepersone che sono tipicamente altamente empaticheper fornire il loro senso di autostima e farle sentire potenti“, aggiunge Shirin Peykar, LMFT.

4. Mancano di empatia

La mancanza di empatia, o la capacità di sentire come si sente un’altra persona, è una delle caratteristiche distintive di un narcisista, dice Walfish. “I narcisisti non hanno l’abilità di farti sentire visto, compreso o accettato perché non afferrano il concetto di sentimenti“, dice. Al vostro partner interessa quando avete avuto una brutta giornata al lavoro, quando litigate con il vostro migliore amico o con i vostri genitori? O si annoiano quando esprimete ciò che vi rende tristi e arrabbiate? Walfish spiega che questa incapacità di entrare in empatia, o addirittura simpatizzare, è spesso la ragione per cui molte relazioni dei narcisisti alla fine crollano, che siano romantiche o meno.

5. Non hanno amici a lungo termine

La maggior parte dei narcisisti non avrà veri amici a lungo termine. Scavando più a fondo nelle loro connessioni, potreste notare che hanno solo conoscenti occasionali, oppure amici di cui spesso parlano male. Di conseguenza, potrebbero scatenarsi quando avete voglia di uscire con i vostri amici. Potrebbero affermare che non passate abbastanza tempo con loro, farvi sentire in colpa per il tempo trascorso con i vostri amici o rimproverarvi per i tipi di amici che avete.

6. Ti prendono di mira costantemente

Forse all’inizio vi era sembrato un modo di scherzare, ma poi è diventato cattivo o costante. All’improvviso, tutto ciò che fate, da quello che indossate e mangiate, alle persone con cui uscite, diventa un problema per loro. “Vi butteranno giù, vi colpiranno con commenti offensivi e faranno battute che non sono davvero divertenti“, dice Peykar. “Il loro obiettivo è abbassare l’autostima degli altri in modo che possano aumentare la propria, perché li fa sentire potenti“.

7. Pensano di avere ragione su tutto … e non si scusano mai

Combattere con un narcisista sembra impossibile. “Non c’è dibattito o compromesso con un narcisista, perché hanno sempre ragione“, dice Tawwab. “Non vedranno necessariamente un disaccordo come un disaccordo. Lo vedranno solo come un modo per insegnarti un po’ di verità“. Weiler consiglia di evitare trattative e discussioni, “Ti farà sentire pazzo. La cosa che fa impazzire un narcisista è la mancanza di controllo e la mancanza di lotta. Meno reagisci, meno potere puoi dare loro su di te, meglio è “.

8. Si fanno prendere dal panico quando provi a rompere con loro

Non appena vi allontanate, un narcisista farà di tutto per mantenervi nella sua vita. “All’inizio potrebbero bombardarti d’amore. Dirà tutte le cose giuste per farti pensare che sono cambiati“, dice Peykar. Ma presto, vi mostreranno che in realtà non sono mai cambiati.

Ok, forse stai un narcisista… cosa fare?

Essere in una relazione con qualcuno che critica, sminuisce, mette in dubbio e non si impegna con voi è emotivamente estenuante. Ecco perché, per la tua sanità mentale, “la cosa migliore che puoi fare è tagliare i legami. Non offrire loro alcuna spiegazione“, consiglia Grace. “I narcisisti non possono sentirsi soddisfatti nelle relazioni, o in qualsiasi area della loro vita, perché niente è mai abbastanza speciale per loro“, aggiunge. In sostanza, non sarete mai abbastanza per loro, perché non sono mai abbastanza per loro stessi.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.