Blu come Blue Monday? No, blu come la moda

Il Blue Monday è il giorno più triste e malinconico dell'anno, ma noi vogliamo celebrarlo lo stesso, con il colore di tendenza più elegante che ci sia: il blu. Nelle sue mille una sfumature!

Ragazza in blu

Foto Shutterstock | Victoria Chudinova

C’è un nuovo colore moda di tendenza in città… e non stiamo parlando del rosa! Oggi, Blue Monday, si fa riferimento al blu, il colore più elegante del mondo della moda. Oltre che con il blu pavone e l’esuberante blu elettrico, il giorno più malinconico dell’anno noi lo festeggiamo con una sfumatura sommessa ma sicura di sé, che non fa che rendergli onore: il blu notte. Le giornate corte e uggiose, i sensi di colpa per gli eccessi dolciari del periodo natalizio, il rientro al lavoro e l’aumento dello stress per il ritorno alla vita quotidiana sono ciò che, nei primi anni ’00, convinsero lo psicologo inglese Cliff Arnall a coniare il Blue Monday.

Blue Monday? Vestiamoci di blu

Ma chi l’ha detto che non si può trovare il lato positivo anche in questo triste lunedì di gennaio? Dopo il disvelamento del nuovo colore Pantone 2022, sfumatura a metà proprio tra il viola e il blu, scegliere il blu notte per i propri look alla moda sembra essere la scelta adatta per celebrare il nuovo anno. All’insegna di una moda genderless e minimalista, adatta alle giornate lavorative e alle serate dal tono più o meno formale: dal cappotto al blazer, dagli abiti ai completi coordinati, i capi blu sono esattamente ciò di cui abbiamo bisogno per farci forza!