Festival di Cannes 2022: i beauty look che ci hanno fatto sognare

Come di consueto, il Festival di Cannes ci ha regalato momenti di puro glamour: qui, per voi, i beauty look più belli delle dive sulla Croisette.

Elle Fanning posa al Festival di Cannes con capelli mossi e abito rosa cipria brillante

Foto Instagram @cnesthetic

Ed è così che Maggio ci regala l’ennesimo, esclusivo red carpet: giusto lo scorso martedì ha avuto inizio la 75esima edizione del Festival del Cinema di Cannes, quando, con la proiezione della pellicola “Top Gun: Maverick, in veste di patron del festival Thierry Fremaux ha consegnato a Tom Cruise la Palma d’oro alla carriera. Come sempre, sulla Croisette le dive ci hanno fatto brillare gli occhi non solo con abiti da sogno, ma anche con beauty look sofisticatissimi.

A dominare è stata l’alternanza di tagli corti e sbarazzini -vedi il Pixie Cut di Rebecca Hall– e sontuose acconciature con capelli raccolti. Il tutto accompagnato da make-up luminosi ma d’impatto, con guizzi di colore anche sugli occhi delle over 50, esattamente come le tendenze trucco occhi dell’estate comandano.

I beauty look più belli del 75° Festival di Cannes

Dunque, dopo Oscar Awards e Met Gala, tra capelli, make-up ed allure ecco i più raffinati ed eleganti beauty look sfoggiati al Festival di Cannes, assolutamente da prendere come ispirazione.

1. Elle Fanning

Non abbiamo potuto fare altrimenti che adorare il mood principesco portato sul red carpet dalla bellissima Elle Fanning, graziosa quanto raffinata da sembrare avvolta in una nuvola rosa opalescente: tanto regale, che per un attimo ci ha fatto credere di essere sul set di Bridgerton.

Ad occuparsi del make-up è stato il noto brand L’Oreal Paris: alla base estremamente leggera e luminosa, la quale ricorda molto l’attuale tendenza trucco shiny, è stato abbinato un rossetto color corallo, praticamente perfetto per i colori dell’attrice, che ben si coniuga al capello biondo platino naturale, mosso e fermato da un accessorio lucente. Elemento di spicco il blush, presente ma non eccessivo, accompagnato da una linea sottile e discreta di eyeliner.

2. Julianne Moore

Anche grazie alle esperte mani del celebre truccatore Hung Vanngo, superlativa Julianne Moore, la cui pelle diafana è stata fortemente valorizzata dal make-up sui toni caldi del bronze: l’ombretto color Terra di Siena, a creare uno splendido smokey eyes dall’aspetto nonostante tutto particolarmente soft e soffuso, si intona filo e per segno alla chioma ramata dell’attrice, sciolta e lucente. A chiudere il look occhi in modo ancor più intenso un paio di ciglia finte lunghe, nere e naturalissime.

Le labbra scintillanti bilanciano il tutto con delicatezza per mezzo del rossetto nude dal finish satin. Che dire, strepitosa.

3. Eva Longoria

Ancora L’Oreal per Eva Longoria, intensa, ma per niente volgare: lo sguardo è reso magnetico dal connubio tra le nuances calde ed il deciso tratto di kajal nero. Luci ed ombre sono state magistralmente ricreate sul volto, scolpito ad arte da un contouring esemplare.

La coda alta -non a caso fortemente di tendenza- crea, per effetto ottico, un lifting istantaneo, mentre le labbra dal rossetto rosato sono illuminate da un gloss leggero.

Parole di Sara Iaccino