Ricette regionali di pasqua

10 ricette regionali per la Pasqua da non perdere

3 di 12

3 di 12

Fiadone abruzzese
fiadone abruzzese

Nella tradizione, durante un pranzo di Pasqua abruzzese non possono mancare i fiadoni. Sono dei deliziosissimi antipasti che potete realizzare in tante varianti; prima di tutto, per realizzare una delle ricette pasquali più buone del Centro Italia, occorrerà iniziare dalla preparazione dell’impasto, che dovrà essere steso in modo molto sottile: la forma del fiadone abruzzese, infatti, ricorda un po’ quella del raviolo. Disponete 500gr farina a fontana e versate pian piano 4 uova, mezzo litro d’olio, mezzo bicchiere di latte e mezza bustina di lievito, e lavorate fino a che otterrete una consistenza liscia e priva di grumi; lasciate riposare e nel frattempo create il ripieno. Mescolate in una terrina altre 4 o 5 uova sbattute (valutate in base al risultato, se sarà cremoso o meno), 500gr di formaggio di pecora stagionato e grattuggiato precedentemente, una bustina di lievito, sale, pepe e noce moscata. Stendete l’impasto tagliato a quadratini con il mattarello, riempitelo con un cucchiaio di farcia e copritelo arricciandone il bordo. E’ il momento del forno: i vostri fiadoni abruzzesi saranno cotti in 40 minuti. Servite ancora tiepidi per avere un ripieno filante e davvero gustoso!

3 di 12

Pagina iniziale

3 di 12

Parole di Carmela Giglio

Carmela Giglio è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2013 al 2017, occupandosi principalmente di cucina e ricette.

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.