La mini-guida chic al trucco perfetto da invitata al matrimonio

Come essere l'invitata al matrimonio più raffinata di tutte: preziosi consigli beauty che non ti faranno certo passare inosservata.

primo piano di gigi hadid con smokey eyes marrone

Foto Instagram @gigihadid

Certo non sarà mai un’ardua scelta tale quella degli abiti da sposa è-perlomeno, l’indecisione circa l’argomento non la si può invidiare- , ma nemmeno capire quale look adottare per prendere parte ad un matrimonio è cosa da poco! Così, solo dopo esserti lasciata trascinare nell’oblio dal panico, passando in rassegna quanti più abiti da cerimonia fossero disponibili in store, ti ritrovi ora alle prese con il make-up: qual è il perfetto trucco da invitata? Ecco svelate qui le risposte che cerchi.

Il perfetto trucco da invitata ad un matrimonio dovrà essere studiato nei minimi dettagli, mai eccessivo e che possibilmente possa richiamare in qualche modo l’outfit. Ovviamente molto dipenderà dal tipo di matrimonio a cui si dovrà prendere parte, e se questo si svolgerà in estate o in inverno.

La regola generale è comunque quella di evitare un trucco troppo eccentrico, così come glitter e colori forti: qualora si decida di mettere in evidenza gli occhi, sarà quindi meglio lasciare le labbra più naturali e viceversa. Tracciamo ora l’identikit dettagliata del make-up da cerimonia ideale, quanto più possibile raffinato e chic.

Trucco long lasting (ma naturale) per un matrimonio in primavera-estate


Se il matrimonio in questione si celebra durante la stagione notoriamente prediletta, e ciò vale a dire in primavera-estate, il nemico numero uno del make up sarà senza dubbio il caldo. Ecco perché in questi mesi è ancor più importante evitare di strafare con fondotinta e ciprie varie -anche perché non fa tendenza!- ma soprattutto accertarsi che il tutto sia a lunga tenuta: investi in un buon primer, che possa far attecchire al meglio il trucco luminoso -ma non glitterato- che caratterizzerà la base viso, con volumi naturalmente scolpiti ed un velo di blush a vivacizzare le gote.

Via libera anche al tocco di colore, sia nel caso tu voglia riprendere l’abito o ravvivarne uno dalle tonalità neutre: se il trucco occhi dai colori naturali è la tua scelta opta per labbra scintillanti, mentre se al contrario l’intento è mettere in risalto lo sguardo, l’alternativa più cool è senza dubbio l’eyeliner colorato, sulla scia dei grafismi del periodo ma in una versione più discreta.

Trucco raffinato per un matrimonio in inverno


Per un matrimonio in inverno l’opzione vincente è sempre quella della naturalezza, almeno per quanto riguarda il viso. Se il punto focale sarà lo sguardo, allora una regola che vale per tutti è quella di sfruttare le versatili nuance della terra. Qualora facciano al caso tuo, questa potrebbe essere l’occasione giusta per affidarti alla palette di colori tipicamente invernali, ma in linea di massima non ci sono tonalità migliori che quelle della tua stagione secondo l’Armocromia per valorizzarti in tal senso. Che sia questo il momento perfetto per concederti una seduta?

Un matrimonio serale poi, richiederà sicuramente un dress code elegantissimo, ma permette inoltre di sbizzarrirsi maggiormente con il make-up: puoi dunque azzardare con un raffinato smokey eyes (non nero) oppure puntare tutto sul classico rossetto rosso, da abbinare ovviamente ad un viso nude look, dallo stile molto pulito.

Parole di Sara Iaccino