Capodanno 2009 in Brasile

Il Capodanno di Copacabana non ha eguali al mondo. I festeggiamenti hanno inizio il 29 dicembre e tra musica, balli e fuochi d'artificio, la spiaggia si riempie di migliaia di persone

Fuochi Rio

 
Vi piacerebbe trascorrere il Capodanno 2009 nella patria del divertimento? Allora dovete andare in Brasile, in particolare a Copacabana, un sobborgo di Rio de Janeiro, famoso per la sua spiaggia meravigliosa.
 
Copacabana è una delle mete turistiche più gettonate per chi si reca in Brasile: è ricca di hotel, bar e locali notturni. 
Sulla spiaggia si sono anche tenuti numerosi concerti di artisti famosi a livello mondiale; il 31 dicembre del 2004 il protagonista è stato Rod Stewart.
 
Ogni anno milioni di persone si riversano sulla spiaggia per accogliere l’anno nuovo. 
Dopo il Carnevale, il Capodanno è la festa più spettacolare del Brasile.
 
I festeggiamenti iniziano il 29 dicembre e i 5 km di spiaggia si riempiono di gruppi musicali, che si sistemano con i loro palchi ad 1 km di distanza l’uno dall’altro.  
Ogni anno circa 4 milioni di persone affollano la spiaggia di Copacabana, ma anche di Rio de Janeiro e altri sobborghi.
 
Tutti indossano abiti bianchi e si avvicinano alla riva a piedi nudi con una rosa in mano che deve essere gettata in mare. Si tratta di un’antica usanza: la rosa gettata tra le onde è un’offerta alla dea dei naufraghi Iemanjá, protettrice dei bambini e della fecondità.
 
A mezzanotte da vari punti, partono i fuochi d’artificio che durano almeno 20 minuti; la musica è la protagonista assoluta del Capodanno brasiliano e la samba è la padrona indiscussa. 
Nella fotogallery potete vedere alcune immagini di Rio de Janeiro, Copacabana e i fuochi di Capodanno.

Continua a leggere

Parole di Irene

Da non perdere