Amiamo alla follia i tacchetti da gatta che arrivano direttamente dagli anni '00

Avete mai sentito parlare dei kitten heels? Di sicuro li avete visti ai piedi di celebrity e fashion addicted, visto che sono una delle tendenze calzature più diffuse del momento. Scopriamo di cosa si tratta!

Stivaletti Balenciaga kitten heels

Foto Shutterstock | Creative Lab

Se c’è una decade del ‘900 che sta piacendo particolarmente ai designer di moda, quelli sono gli anni ’00. Dopo il ritorno in auge dei jeans a vita bassa, gli stessi che piacevano a Paris Hilton che si è appena sposata, è stata poi la volta della tendenza corsetto, della logomania e, adesso, anche dei kitten heels.

I cosiddetti kitten heels non sono altro che dei tacchi sottilissimi, quasi come fossero degli stiletti, e molto bassi. Li abbiamo visti ad esempio indosso a Chiara Ferragni, che apprezza un modello di calzatura che ha i kitten heels particolarmente cari: le slingback.

Abbinamenti parigini: jeans e kitten heels

Tra gli abbinamenti più cool da fare coi kitten heels vi è sicuramente quello con i jeans. Gli abbinamenti coi jeans, in effetti, sono un evergreen della moda. Ma c’è sempre qualche modello in denim che è più di tendenza rispetto a un altro durante una determinata stagione. Questo autunno-inverno, ad esempio, i jeans e le gonne di moda sono quelle anni ’70. La zampa d’elefante, o per dirla all’inglese, il bootcut, è perfetto da abbinare ai nostri tacchetti da gatta.

Per look glam e giovanili, adatti sia al giorno che alla sera.