Skinny Brows, torna la tendenza sopracciglia più controversa di sempre

Il Nineties revival continua: ri-approdano nello scenario beauty attuale le sopracciglia affusolate in pieno stile Top Model anni novanta. È l'addio definitivo alle amatissime Bold Brows?

Skinny Brows, torna la tendenza sopracciglia più controversa di sempre

Foto Instagram @luizmatton1906

Le abbiamo detestate, maledette, ripudiate, temute ed infine relegate tra remote ed offuscate memorie, per giunta coperte da un velo -in alcuni casi qualcosa di più che un velo- di imbarazzo. Eppure, nulla è servito: le Skinny Brows (alias le sopracciglia sottili ad ala di gabbiano) stanno lentamente riemergendo dall’infinito “Nineties Revival in auge negli ultimi tempi, facendo letteralmente tremare come foglie il panorama tendenze make-up.

Accanto -per il momento- alle Bold Brows che siamo, oramai da tempo, abituati a vedere e ad amare si stagliano ora arcate ben più snelle e strutturate, fatto che sta inevitabilmente facendo ribollire la beauty community, divisa in nette fazioni: c’è chi, reduce da un passato di “spinzettamento selvaggio” rifiuta giudiziosamente l’idea e chi, invece, temeraria si è già buttata a capofitto nel nuovo trend. Celeb comprese. Un nome per niente casuale? Bella Hadid, la quale potremmo definire vera promotrice di tale cambio di rotta.

Come si può presto notare, la supermodella sfoggia con piglio disinvolto delle Skinny Brows da brivido, fornendo la definitiva dimostrazione di come niente potrebbe piangerle addosso ed evocando l’istantanea reminiscenza di Top Model anni ’90/2000 del calibro di Naomi Campbell e Kate Moss.

Da sempre, le sopracciglia sono costante oggetto di rivoluzione e stravolgimenti nel mondo dell’estetica, protagoniste assolute di più e più beauty trend: basti pensare alla dominanza della recente laminazione sopracciglia su tutti, a fianco di Soap Brows e Bleached Brows come indiscutibile testimonianza del loro rilievo su di un volto. Già lo sappiamo, proprio loro sono la cornice dello sguardo ed in quanto tale ne determinano armonia ed intensità.

Da qui risulta subito spiegato lo scetticismo generale che le Skinny Brows hanno suscitato: sopracciglia eccessivamente sottili e sproporzionate potrebbero infatti minare all’equilibrio del viso, senza contare che il ricordo di arcate spoglie ed irreversibilmente rovinate è ancora vivido nella mente di molte.

Per questo motivo e mille altri è necessario ricordare di affidarsi a professionisti qualora si decida di darsi al drastico cambio di look o, quantomeno, di rispettare le regole base che determinano la personale forma delle sopracciglia per ognuna, al fine di accordare la nuova ai lineamenti.

E, se ancora non le conosci, ti consigliamo vivamente di dare un’occhiata alla nostra guida how-to circa “come fare le sopracciglia“.

Parole di Sara Iaccino