New York Fashion Week 2022: cowgirl o pinup?

Alla New York fashion week hanno sfilato le collezioni inverno 2023 dei più importanti stilisti americani e non solo. E a noi è sembrato assolutamente necessario fare una lista delle nostre 3 preferite!

Modella in passerella

Foto Pexels | Duane Mendes

Febbraio è il mese della moda per eccellenza e il motivo è semplice: le passerelle delle città fashion più importanti del mondo sono calcate dalle collezioni dei designer durante le Fashion Week. A New York, come anche a Parigi e Milano, hanno appena sfilato le collezioni autunno-inverno 2022/2023 degli stilisti americani… e non solo. Dopo aver scelto le nostre 3 tendenze preferite della Milano Fashion Week, ci è sembrato doveroso sceglierne altrettante per quella di New York. Eccole!

Denim, paillettes e abitini intimi alla New York Fashion Week

Marc Jacobs ha scelto il denim, anzi, il total denim! Indosso a modelle del calibro di Gigi Hadid, abbiamo visto sfilare look in tessuto di jeans dai richiami gitani. Ma con un tocco di estetica a metà tra il futuristico e gli anni ’90. Tessuto di jeans anche da Christian Siriano!

Dal denim dal gusto genderless e minimalista passiamo a trend più femminili e sfavillanti. Ad esempio le paillettes, preferibilmente in taglia maxi. Altuzarra, Son Jung Wan, Christian Cowan e numerosi altri hanno optato per paillettes in colori moda freddi e olografici. Oppure dal finish ultra metallico!

Chi è in vena di look ultra femminili e anche un po’ osé sarà felice di sapere che alla New York Fashion Week hanno sfilato decine di abitini intimi da sogno. Pizzi e trasparenze sembrano essere ormai elementi adatti non più soltanto alla biancheria intima, ma anche a look da passerella per Kim Shui, Puppets & Puppets, LoveShackFancy e molti altri.