Esercizi per dimagrire i fianchi: 10 allenamenti da fare

Per dimagrire ci vuole esercizio e costanza, scopri i 10 esercizi per dimagrire i fianchi. Torna in forma in modo divertente con degli esercizi mirati da ripetere tutti i giorni.

esercizi per dimagrire

Foto bruce mars | Unsplash

Ci sono esercizi che se fatti con costanza possono contribuire al dimagrimento localizzato. Abbiamo raccolto 10 esercizi per dimagrire i fianchi facili da eseguire in casa, che se associati ad una dieta equilibrata possono dare ottimi risultati anche per tonificare i glutei e rafforzare gli addominali. Accanto a questi esercizi, il nuoto e l’aerobica sono ideali per dimagrire con divertimento.
Entriamo nel dettaglio del programma di esercizi per dimagrire i fianchi, senza dimenticare che per ottenere dei risultati è necessario stabilire un calendario di lezioni da seguire con costanza, senza avere fretta di ottenere risultati immediati.

Esercizio 1 per dimagrire i fianchi: sollevamento laterale gambe

Mantenendo una posizione eretta, alzare una gamba lateralmente creando un angolo di 90° con il bacino. Portare in questa posizione la gamba per 20 volte, con un ritmo abbastanza sostenuto. Potete fare questo esercizio anche in acqua, piscina o mare, che grazie al massaggio dell’acqua darà anche un valido aiuto per ridurre la cellulite. Questo esercizio permetterà di dimagrire i fianchi e tonificare le gambe.

Esercizio 2 per dimagrire i fianchi: sollevamento frontale delle gambe

Mantenendo una posizione eretta lanciate una gamba in avanti e, tenendo il bacino fermo, lasciate seguire anche le braccia. Ripete la sequenza 15 volte per gamba. Per chi dovesse avere problemi di equilibrio è possibile anche appoggiarsi con una mano a un sostegno. In ogni caso, un segreto per mantenere l’equilibrio è tenere gli addominali contratti, questo contribuirà anche a tonificare gli addominali, oltre che dimagrire i fianchi.

esercizi per dimagrire i fianchi

Foto Alora Griffiths | Unsplash

Esercizio 3 per dimagrire i fianchi: torsioni del busto

Per questo esercizio è necessario uno strumento che possiamo trovare in casa, un manico di scopa o l’asta per appendere i vestiti, ad esempio. Per eseguire l’esercizio mettete il manico di una scopa sulle spalle, dietro al collo. Fare delle torsioni con il busto, tenendo il bacino retroflesso e le gambe sempre un po’ piegate, per non stressare la schiena. Eseguire l’esercizio in 3 serie da 20. Attenzione a tenere il bacino fermo e retroflesso altrimenti potreste avere mal di schiena.

Esercizio 4 per dimagrire i fianchi: squat

Con le gambe divaricate abbassatevi facendo uno squat e toccando terra con le mani. Questo esercizio aiuterà anche a tonificare le gambe. Una volta scese nello squat, spostate il peso sulla gamba destra, piegate il ginocchio sinistro e prendete la caviglia con la mano sinistra mantenendo la posizione 3 secondi. Anche in questo esercizio vale la regola di mantenere contratti gli addominali per aiutarvi nell’equilibrio.

esercizi per dimagrire corsa

Foto Ev | Unsplash

Esercizio 5 per dimagrire i fianchi: elastici

Uno degli strumenti del fitness per dimagrire è l’elastico e anche per dimagrire i fianchi, si conferma come un valido alleato. In posizione sdraiata sul lato, sistemate l’elastico da fitness intorno alle caviglie e, mantenendo gli addominali contratti, portate la gamba vicina al pavimento verso l’alto passando davanti all’altra. Con questo esercizio si punterà al dimagrimento dei fianchi e alla tonificazione di addominali e gambe.

Esercizio 6 per dimagrire i fianchi: divaricazioni con l’elastico

Mantenendo una posizione eretta, mettete la fascia elastica intorno alle caviglie e cercate di aprire verso l’esterno le gambe, una alla volta, contraendo bene gli addominali e tenendo la posizione per almeno 5 secondi.

Esercizio 7 per dimagrire i fianchi: addominali

In questo programma di allenamento non possono mancare gli esercizi per gli addominali da fare a terra o sulla panca apposita. In questo modo oltre a lavorare sui fianchi si otterranno anche risultati per la pancia piatta.

Esercizio 8 per dimagrire i fianchi: sollevamenti a terra

Partite sdraiate sul fianco destro con le gambe diritte parallele al pavimento; appoggiate il gomito e l’avambraccio destro a terra e sostenete il peso del busto. Contraete gli addominali e i glutei e sollevate la gamba sinistra appena sopra l’anca, abbassandola poi piano.

esercizi per dimagrire i fianchi

Foto Sergio Pedemonte | Unsplash

Esercizio 9 per dimagrire i fianchi: let’s dance

Un esercizio molto divertente, che è anche un toccasana per dimagrire i fianchi è il ballo. Nel ballo infatti la zona della pancia e della vita è sempre in movimento e i muscoli lavorano molto, dal tango alle danze caraibiche, fino alla danza in tutte le sue varianti. Ovviamente se vi piace sperimentare, la danza del ventre è quello che fa per voi!

Esercizio 10 per dimagrire i fianchi: corsa

Tra le discipline migliori per bruciare i grassi c’è senza dubbio la corsa. Con un minimo di tre uscite settimanali si possono ottenere buoni risultati in termini di fiato e dimagrimento. L’obiettivo è bruciare le calorie in modo corretto, senza sforzare troppo l’organismo e anche con una buona dose di divertimento, altrimenti sarà tutto più difficile.

Parole di Francesca Fidani