Posizioni in gravidanza per fare l’amore, quali provare

Posizioni in gravidanza per fare l’amore, quali provare

C'è chi pensa che fare l'amore in gravidanza sia una pratica da evitare per non rischiare di fare del male al bambino, ma non c'è nulla di più sbagliato! Tolti i casi delle gravidanze a rischio o quando esplicitamente vietato dal medico, in realtà fare l'amore in gravidanza fa bene alla coppia, mantenendo vivo il desiderio. Scopriamo allora le posizioni migliori per fare l'amore in gravidanza.

Posizioni in gravidanza per fare l’amore, quali provare

Scopriamo le migliori posizioni sessuali in gravidanza perché a dispetto di quanto si crede, l’amore è assolutamente concesso nei 9 mesi, salvo rari casi come una gestazione a rischio.

Se vi state chiedendo se si può fare l’amore in gravidanza, quindi, la risposta è sì! In realtà, questo fa benissimo perché favorisce il rilascio di endorfine, di cui beneficia anche il bambino. Perciò potrete mettervi in gioco sperimentando alcune delle posizioni del Kamasutra e rendere comodo ed eccitante fare l’amore col pancione.

Per non parlare dei benefici a livello psichico: una coppia che fa l’amore durante la gestazione si sente più unita e trova più facile superare ostacoli e dubbi che si presentano strada facendo.

Inoltre, fare l’amore in gravidanza sembra possa anche facilitare il travaglio in modo completamente naturale: il seme maschile contiene infatti prostaglandine, che ammorbidiscono la cervice uterina e favoriscono quindi la comparsa delle contrazioni del parto.

Certo è che anche se non è sconsigliato avere rapporti in gravidanza, la presenza del pancione può impedire alcuni movimenti: è per questo che alcune posizioni sessuali in gravidanza sono considerate migliori di altre. Scopriamo le più comode per fare l’amore durante la gestazione con serenità e appagamento.

Come cambia la sessualità in gravidanza

Durante il periodo di gestazione non è raro che la coppia metta da parte e sacrifichi la propria vita sessuale, vuoi per l’imbarazzo di un corpo che cambia, vuoi perché si ha paura di danneggiare in qualche modo il feto.

Non c’è nulla di cui vergognarsi o preoccuparsi, fare l’amore in gravidanza non deve diventare tabù, si tratta semplicemente di un nuovo modo di vivere i rapporti intimi, vedrete, vivendo serenamente la vostra intimità, il rapporto di coppia non farà altro che fortificarsi ulteriormente.

Avere rapporti sessuali con il proprio partner durante la gravidanza è assolutamente normale e non ci si deve preoccupare per la sicurezza del bambino in quanto esso non corre alcun rischio poiché il feto è protetto dalla placenta e dal liquido amniotico.

Inoltre in questa fase della vita, la donna subisce dei cambiamenti fisici ed ormonali che possono essere piuttosto favorevoli all’attività sessuale.

Si riscontra infatti un aumento della libido da parte della donna che in questo momento si trova particolarmente predisposta fisicamente in quanto la vagina sarà più lubrificata e seno e perineo molto più sensibili.

L’unica accortezza da prendere sarà esclusivamente quella di scegliere posizioni sessuali comode e semplici da mettere in pratica in gravidanza.

Le posizioni migliori per rimanere incinta: quali mettere in pratica

Se state cercando di rimanere incinte, esistono alcune posizioni più indicate che favoriscono e facilitano l’avanzata degli spermatozoi verso la cervice uterina. Si tratta di posizioni sessuali che possono essere usate anche in gravidanza avanzata.

Ovviamente per provare a rimanere incinta bisogna calcolare il periodo fertile e l’ovulazione in modo da avere più possibilità di riuscita.

Sebbene non sia scientificamente provato che alcune posizioni siano migliori di altre, vengono considerate più efficaci per rimanere incinta, tutte quelle posizioni che non sfidano la gravità e garantiscono una penetrazione più profonda.

Questi elementi favoriscono il seme maschile di defluire più rapidamente e liberamente verso l’utero, facilitando maggiormente l’inseminazione dell’ovulo. Via libera quindi a posizioni come il missionario, la pecorina e la carriola che illustreremo a breve.

Posizioni sessuali primo trimestre di gravidanza

Vediamo dunque quali sono le posizioni più adatte da mettere in pratica durante il primo trimestre. In questa fase il pancione ancora praticamente impercettibile, permette alla donna di muoversi più liberamente rendendo possibili molte più posizioni sessuali.

In questa fase non è raro che soggiungano alcuni fastidi che potrebbero compromettere la libido, come ad esempio nausea, indolenzimento e variazioni ormonali.

Posizione a pecorina

posizione da dietro kamasutra
Foto di Shutterstock | ARTHA DESIGN STUDIO

La posizione a pecorina, oltre che essere una delle posizioni preferite dagli uomini, in gravidanza torna particolarmente utile in questo delicato momento perché evita di avvertire il peso di lui: la donna si mette carponi sul letto dando le spalle al partner, tenendo il pancione al riparo.

Può in questo modo anche gestire la profondità della penetrazione e aiutare il proprio partner a capire qual è il ritmo giusto per lei in questa fase.

Il pancione rimane protetto e potrete usare questa posizione durante l’intera gestazione, anche se può pesare, specialmente nell’ultimo trimestre: per poterlo evitare, potete appoggiare un cuscino sotto la pancia se vi dà molto fastidio, oppure potete tenere questa posizione per qualche minuto, passando poi ad altro.

La posizione del cucchiaio

kamasutra posizione cucchiaio
Foto di Shutterstock | ARTHA DESIGN STUDIO

Anche la posizione del cucchiaio si rivela ideale per la gravidanza, specialmente per i primi mesi; dopo infatti il rischio è che il pene si sfili velocemente.

Come si fa? Lei si posiziona su un fianco e lui dietro a lei: il vantaggio è che non è per nulla faticoso per la donna. L’uomo può cingerla con una mano appena al di sotto per pancione per mantenere i corpi vicini e aumentare il livello di penetrazione.

Posizione da dietro rannicchiata

posizione da dietro rannicchiata
Foto di Shutterstock | ARTHA DESIGN STUDIO

Per fare l’amore in gravidanza, specialmente nel primo trimestre o nel secondo (quando, insomma, la pancia della gestante non è così grande o evidente) si può trovare soddisfazione provando la posizione da dietro rannicchiata.

Una sorta di pecorina, dove però sia lei che lui hanno le gambe piegate sulle ginocchia: il peso sarà quindi tutto sulle caviglie. Si tratta di una posizione un po’ dura e difficile da tenere per molto tempo, perché non alternarla a una più “tranquilla” come la precedente?

Posizioni sessuali secondo trimestre di gravidanza

Nel secondo trimestre la pancia comincia a fare capolino sebbene ancora non si noti molto, si affievoliscono molte delle problematiche fisiche presenti nel primo trimestre e la libido aumenta, favorendo l’attività sessuale.

Quali sono le posizioni sessuali più adatte durante questa fase della gravidanza? Vediamone alcune.

Posizione dell’aratro

posizione dell'aratro
Foto di Shutterstock | ARTHA DESIGN STUDIO

La posizione dell’aratro non è altro che una sorta di missionario da seduti, più comodo soprattutto dopo il quinto mese di gravidanza.

Come si fa questa posizione del Kamasutra in gravidanza? Lei sta sdraiata sul dorso appoggiando il sedere sul bordo del letto oppure poggiandosi su un cuscino alto e lui la penetra da davanti.

La donna stringe il corpo del suo lui con le gambe, cingendolo all’altezza dei fianchi: in questo modo avrà più controllo e soprattutto il pancione sarà più sollevato e non rischierà di essere “schiacciato” dal peso dell’uomo.

Posizione di Andromaca

posizione di andromaca
Foto di Shutterstock| frizenasya

In questa posizione, raccomandata fino all’inizio del terzo trimestre della gravidanza, la donna siede sopra l’uomo sdraiato sulla schiena, stando accovacciata con il busto eretto.

Se le gambe fanno un po’ male, l’uomo può aiutare la donna muovendo i suoi fianchi con le mani e sollevandosi.

Si tratta di una posizione sessuale un po’ faticosa per la donna, ma molto soddisfacente perché consente una penetrazione profonda e il totale controllo del ritmo da parte della gestante. Se si è un po’ stanche, si può sempre passare a una posizione più “rilassante”.

Posizione dell’amazzone da dietro

posizione dell'amazzone all'indietro
Foto di Shutterstock | ARTHA DESIGN STUDIO

Nella posizione del kamasutra chiamata amazzone da dietro la donna ha il completo controllo della situazione ed è quindi l’ideale sia per provare piacere che per questioni di comodità. Basta che lei sieda sopra di lui, che starà steso a pancia in su, dandogli le spalle.

L’uomo potrà poi aiutare la donna cingendole la vita o i fianchi con le mani, dandole una mano con il movimento ritmico; si tratta di una delle posizioni sessuali preferite dalle donne, anche in gravidanza.

Posizioni sessuali terzo trimestre di gravidanza

In questa ultima fase di gestazione il pancione è più grande e prorompente, perciò le posizioni da mettere in pratica in questo momento della gravidanza devono essere tutte quelle in cui non viene schiacciato il grembo. Vediamo alcuni esempi di posizioni sessuali da adottare in questo momento.

Posizione di fianco

posizione sessuale di fianco-
Foto di Shutterstock | ARTHA DESIGN STUDIO

Il modo più semplice per fare l’amore in gravidanza quando il pancione è invadente, consiste nel posizionarsi di fianco con il partner dietro al contrario.

Non costa fatica, è rilassante ed estremamente piacevole e consente alla donna di proteggere il pancione, cosa specialmente utile soprattutto nell’ultimo trimestre della gestazione. Inoltre l’uomo potrà carezzare la donna e procedere con romanticismo e lentezza.

Posizione dell’allineamento inverso

posizione allineamento inverso
Foto di Shutterstock | ARTHA DESIGN STUDIO

Tra le posizioni per fare l’amore in gravidanza che il Kamasutra suggerisce, perché non provare la posizione dell’allineamento inverso? Per questa, occorrerà che i due partner si siedano sul letto a gambe distese, ma al contrario, con i piedi verso la testa del partner.

La donna, poi, salirà sull’uomo sempre mantenendo la posizione distesa delle gambe a formare, come dice il nome stesso, una sorta di allineamento.

Per avere rapporti sessuali in gravidanza questa posizione è una delle più semplici e amate, soprattutto quando il pancione inizia a farsi evidente.

Posizione dell’antilope

posizione kamasutra pecorina
Foto di Shutterstock | ARTHA DESIGN STUDIO

In questa posizione la donna si inginocchia, poi solleva il dorso trovando appoggio sul bordo del lettone, mente il partner è a sua volta inginocchiato.

La differenza con la posizione a pecorina è che le gambe della donna non sono dritte ma si piegano in avanti insieme al resto del corpo; è una posizione per fare sesso in gravidanza molto avvolgente e profonda, ancora più intima della posizione da dietro classica.

La donna può muoversi in avanti e indietro con più facilità e in questo modo guidare il partner.

Ovviamente oltre alle posizioni del Kamasutra per rendere l’intimità piccante anche durante la gravidanza, potete sempre donarvi piacere reciproco con il sesso orale perfetto per i preliminari prima di sperimentare una delle posizioni che vi abbiamo illustrato.

Parole di Susanna Cicconi

Copywriter e Content Creator con una particolare attenzione alla SEO. Viaggiare è il carburante per la mia mente, una valigia è sempre dietro l'angolo pronta per essere riempita con nuove avventure e nuovi stimoli.

© 2005-2023 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme è supplemento a DesignMag, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Roma n° 63 del 4 maggio 2022.