Trancio di salmone speziato

I migliori secondi piatti per la festa della mamma

Vediamo insieme le migliori ricette per dei secondi piatti semplici da preparare e sfiziosissimi. L'ideale per un pranzo delizioso in occasione della festa della mamma!

Trancio di salmone speziato
Trancio di salmone speziato
Foto Shutterstock | Elena Veselova

Oggi vi mostriamo come preparare i secondi per la festa della mamma. In questa speciale occasione, che in Italia viene celebrata la seconda domenica di maggio, vi consigliamo di coccolare le vostre mamme preparando per loro un pranzetto speciale. Ogni mamma ha un carattere diverso, si sa, ma tutte rimarranno a bocca aperta vedendo quanto vi siete impegnati. Per assicurare un pranzetto delizioso, seguite i nostri consigli.

Il secondo piatto può essere variabile: tradizionale, innovativo oppure un mix di culture e sapori. Esprimete il vostro affetto con del cibo delizioso!

Polpette al sugo

ciotolina con polpette al sugo erbe aromatica e scaglie di parmigiano
Foto Shutterstock | MariaKovaleva

Per realizzare delle gustose polpette al sugo bisogna innanzitutto cominciare sbriciolare del pane raffermo in una ciotola. Dopo aver lasciato per un po’ il pane a mollo nel latte strizzatelo e unite le uova, la carne tritata, del formaggio e il prezzemolo.

Formate le polpette e cuocetele nel sugo di pomodoro per circa 30 minuti. Servite in tavola accompagnando con un contorno.

Filetto di salmone con asparagi

filetto di salmone marinato con limone e spezie su letto di asparagi
Foto Shutterstock | KarepaStock

Il filetto di salmone con asparagi è un secondo piatto fresco e leggero. Per prepararlo bisogna marinare il salmone con olio, sale, pepe, succo di limone e prezzemolo. Nel frattempo gli asparagi vanno puliti e lessati.

Ora bisogna far cuocere i tranci di salmone in padella che, una volta pronti, vanno serviti su un letto di asparagi. Infine, versate la marinatura per insaporire il tutto.

Spinacine

spicacine con spinaci freschi pomodorini e salsa
Foto Shutterstock | Anastasia_Panait

Le spinacine sono un mix di pollo e spinaci semplice e veloce da preparare. Si comincia lavando gli spinaci ed eliminando le nervature del pollo. Frullateli separatamente e poi uniteli aggiungendo formaggio e sale.

L’ideale è formare delle spinacine non troppo spesse che andranno passate prima nell’uovo e poi nel pan grattato. Cuocete le spinacine in padella per qualche minuto; infine servitele in tavola quando sono ancora ben calde. 

Zucchine alla parmigiana

teglia parmigiana di zucchine
Foto Shutterstock | Oxana Denezhkina

Le zucchine alla parmigiana sono una deliziosa variante delle melenzane alla parmigiana. Per prima cosa lavate ed affettate le zucchine. Successivamente passate alla preparazione del ragù o di una semplice salsa al pomodoro.

Alternate in una teglia uno strato di sugo ad uno di zucchine. Una volta coperta tutta la teglia aggiungete la mozzarella a dadini e cuocete in forno per circa mezz’ora. Un secondo piatto da leggero e gustosissimo.

Scampi alla busara

scampi alla busara con limone spezie e pangrattato
Foto Shutterstock | AS Food studio

Gli scampi alla busara sono un secondo piatto a base di pesce semplice e veloce da realizzare. Il primo step è lavare gli scampi e di far scaldare un filo di olio in padella aglio e peperoncino. Non appena l’aglio sarà dorato aggiungete prima il pan grattato poi gli scampi.

Lasciate cuocere per qualche minuto sfumando con del vino bianco. Aggiungete dei pomodorini tagliati a pezzettini e lasciate cuocere ancora per 15 minuti; servite in tavola ancora caldi. Il risultato sarà un piatto chic e delizioso.

Seppie ripiene

seppie ripiene con sughetto e pomodorini
Foto Shutterstock | Lecker Studio

Quella delle seppie ripiene è un ricetta a base di pesce che può essere servito a pranzo o cena. Pulite le seppie: mettete da parte la testa e tagliare i tentacoli a pezzettini. Ora occorre far soffriggere in una padella dell’aglio e in seguito aggiungere i tentacoli.

Una volta cotti uniteli in una ciotola con del pangrattato, un uovo e del prezzemolo tritato. A questo punto tagliate le teste dei molluschi e farcitele con l’impasto appena preparato; infine fate cuocere per circa mezz’ora.

Peperoni ripieni di tonno al forno

peperoni ripieni al tonno
Foto Shutterstock | Maslova Valentina

I peperoni ripieni di tonno al forno sono un ricco secondo piatto a base di pesce. Per prima cosa versate in una ciotola il tonno sgocciolato, il prezzemolo ed il basilico tritati, il pane grattugiato e un filo d’olio. Aggiungete al composto anche le olive nere snocciolate, i capperi e i pomodorini.

Mescolate il tutto e riempite i peperoni precedentemente svuotati. Cospargete la parte superiore con del pangrattato e cuocete in forno il tutto per circa mezz’ora. I peperoni al forno possono anche essere conservati in frigo e scaldati successivamente.

Insalata di mele, formaggio e pollo

insalata pollo mele formaggio uva
Foto Shutterstock | from my point of view

L’insalata di mele, formaggio e pollo è un secondo piatto fresco e gustoso. Battete le vostre fette di petto di pollo per renderle più sottili e cuocetele in padella senza condimenti. Ora unite in una ciotola dei pomodorini, l’insalata e i cubetti di sedano ed aggiungere al tutto il pollo tagliato a pezzettini.

Sbucciate le mele, mettetele per un po’ in ammollo con acqua e limone e aggiungetele all’insalata. Questa insalata è perfetta per il pranzo, leggera ma anche gustosa.

Carciofi gratinati al forno

carciofi gratinati con spezie e pangrattato
Foto Shutterstock | Alessio Orru

I carciofi gratinati al forno sono un contorno che può essere servito come secondo. Pulite i carciofi eliminandole foglie esterne. Fate lessare i carciofi in acqua bollente salata fino a quando diventeranno teneri e tagliateli a fettine sottili. Mescolate il pan grattato, il parmigiano e l’olio evo in una ciotola.

Successivamente posizionate i carciofi in una teglia e passarci sopra il composto a base di pan grattato. Fate gratinare in forno per circa 15 minuti e servite in tavola. Questo piatto è leggero ma ha un sapore molto intenso: il successo è garantito!

Pollo arrosto al forno

pollo arrosto al forno  con spezie e fette di limone su tagliere
Foto Shutterstock | AS Food studio

Il pollo arrosto al forno è il classico secondo piatto a base di carne ottimo per ogni occasione. In un mixer tritate finemente il sale grosso, l’aglio e tutte le erbe aromatiche. In seguito mettete il pollo in una pirofila e dopo averlo spennellato ai lati con dell’olio evo ricopritelo con il trito aromatico.

Infornate a 200° e a metà cottura aggiungete le patate nella pirofila. Una volta pronto servitelo ben caldo. Niente di meglio per un pranzo di famiglia.

Quiche di asparagi e pancetta

quiche asparagi e pancetta
Foto Shutterstock | Steve Lalich

Per realizzare questo gustoso secondo piatto a base di asparagi bisogna, innanzitutto, lavare e pulire per bene gli asparagi. In una ciotola amalgamate le uova, la panna, un pizzico di sale e la pancetta tagliuzzata. Stendete la pasta sfoglia e versateci sopra il composto.

Cuocete in forno per mezz’ora a circa 180° e servite in tavola non appena completata la cottura. La quiche di asparagi e pancetta è un piatto semplice, perfetto anche per un pranzo veloce con la vostra mamma.

Scaloppine al limone

scaloppine al limone con crema di limone e fettine di limone
Foto Shutterstock | Nagy Julia

Le scaloppine al limone sono un secondo piatto preparato da tutte le mamme; per l’occasione sarete voi a servirlo. Prendete le vostre fettine, mettetele sulla carta forno e battetele per rendetele più sottili. A questo punto mettete la carne in una ciotola e aggiungete succo di limone ed un po’ di scorza grattugiata di limone.

Scolate la carne e passatela in un composto fatto da farina e del sale fino. Fate sciogliere del burro in una padella e cuocete le scaloppine a fuoco medio. Un secondo piatto classico e tradizionale che con cui fare sempre bella figura.

Parole di Ilaria Mosconi

Ilaria Mosconi, redattrice, copywriter e studentessa di Scienze Politiche. Amante degli animali e dell’arte in tutte le sue forme, dalla musica alla moda. Coltivo la passione per la scrittura grazie al mio lavoro ed amo dedicare il mio tempo libero alla lettura e alla danza. Come mi definisco? Il mio nome è un tutto dire, Ilaria dal latino Hilarius, allegra e solare, allo stesso tempo precisa e determinata, mi piace circondarmi di persone positive e stimolanti per affrontare con il sorriso le mie giornate.

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.