Sopracciglia: come scegliere la forma più adatta per il tuo viso

Sopracciglia: come scegliere la forma più adatta per il tuo viso

Le sopracciglia incorniciano lo sguardo e, se curate mantenendo la giusta forma, valorizzano i lineamenti. Scopri come scegliere la forma adatta al tuo viso.

Sopracciglia: come scegliere la forma più adatta per il tuo viso
Come scegliere la forma delle sopracciglia in base al viso
Foto Shutterstock | Vershinin89

Le sopracciglia sono tra gli elementi più distintivi di un viso, in grado di fare veramente la differenza e conferire personalità a patto che la forma scelta sia accuratamente selezionata secondo le caratteristiche fisionomiche di ognuno: quanto più essa è conforme ed adatta a noi, tanto i lineamenti risulteranno più armoniosi e valorizzati, distogliendo persino l’attenzione da quelli che si definiscono difetti.

A giovarne notevolmente sarà anche lo sguardo, che risulterà inevitabilmente più aperto e intenso. Dopo aver debitamente imparato come farle e prendersene cura, non resta solo che scoprire quale sia la tipologia che si addice di più a te, e puoi farlo facilmente seguendo dei semplici consigli.

Come individuare la forma: il procedimento

Dal momento in cui si tratta di niente più che proporzioni e misure, si potrebbe parlare praticamente di architettura del volto: per capire come trovarle muniamoci quindi di matita/pennello e poggiamo lo strumento all’estremità del naso, accanto alla narice per intenderci, immaginando di tracciare una linea verticale che segua la direzione del ponte del naso per trovare quello che sarà il punto di inizio del nostro sopracciglio, dove segneremo un punto di riferimento.

Dalla stessa posizione, tenendo lo sguardo fisso davanti a noi, mettiamo la matita in modo da simulare una linea diagonale che passi per l’estremità dell’iride dell’occhio per trovare il punto più alto dell’arcata.

Ragazza che si depila le sopracciglia
Foto Shutterstock | Roman Kyryliuk

Individuiamo ora il punto dove il sopracciglio finirà prendendo come punto di riferimento l’estremità esterna dell’occhio e posizionando la/il matita/pennello ancora diagonalmente.

Ecco che finalmente si sarà materializzato davanti ai vostri occhi quel che sarà lo scheletro delle sopracciglia, basterà depilarle nel modo giusto continuare a leggere per capire nel dettaglio la forma perfetta per te!

Sopracciglia: tutte le forme

forma viso e sopracciglia
Foto Shutterstock | juliawhite


Vista la loro indiscussa importanza le sopracciglia sono diventate di recente una vera e propria ossessione in materia di bellezza e, per questo, tutte ci chiediamo quali siano i segreti per averle sempre in ordine e perfette.

Se il tuo desiderio è sfoggiare un’arcata folta e definita, cool secondo i dettami del panorama beauty odierno, dai un’occhiata ai nostri trucchi per fare crescere le sopracciglia. In alternativa, se vuoi saperne di più sul tatuaggio alle sopracciglia e quindi sul trucco semipermanente non temere, abbiamo tutte le informazioni che ti servono.

Come già anticipato esiste una forma adeguata ad ogni tipo di volto, per essere più precisi, cinque sono le principali tipologie di sopracciglia esistenti: quelle arrotondate, ad angolo, ad angolo morbido, arcuate e dritte.

Scopriamo quindi per ognuna di esse quale sia la forma di viso con cui meglio si armonizzano, ispirandoci al brows look delle star: non ti resta che raccogliere i capelli all’indietro e struccarti per osservare il tuo viso al naturale, pettinando poi le sopracciglia verso l’alto e verso l’esterno.

Sopracciglia arrotondate

Madonna – sopracciglia arrotondate

Le sopracciglia arrotondate si caratterizzano per una leggera e dolce curva, senza, in realtà, un arco particolarmente definito: in questo modo i lineamenti del viso vengono addolciti e ingentiliti.

Esse sono perciò adatte a chi necessita di smorzare tratti spigolosi o molto marcati, come nel caso dei volti squadrati. Puoi ispirarti alle sopracciglia arrotondate di Madonna se hai anche tu un viso spigoloso o a cuore.

Sopracciglia ad angolo o ad ala di gabbiano

angelina jolie oscar 2012 600x527
Angelina Jolie – sopracciglia ad ala di gabbiano

Le sopraccigliaad angolo, anche dette ad ala di gabbiano, sono indubbiamente di grande impatto visivo e prevedono una linea inizialmente diretta verso l’alto che, in seguito, riscende verso il basso secondo un angolo netto e preciso.

Il risultato è elegante e ordinato e, inoltre, pare ringiovanisca lo sguardo: questo effetto è dovuto al fatto che l’angolo “alza” l’occhio distogliendo l’attenzione dal resto del viso ed equilibrando una situazione eventuale di “sguardo cadente”. Questa tipologia di sopracciglia è quella perfetta per chi ha il viso tondo o lineamenti molto marcati, comeAngelina Jolie.

Sopracciglia ad angolo morbido

Sopracciglia ad angolo morbido_su_vertical_dyn
Nicole Kidman sopracciglia ad angolo morbido

Una forma di sopracciglia che si addice bene o male a tutte noi è quella ad angolo morbido. Questa tipologia di sopracciglia prevede una forma di partenza simile a quella ad ala di gabbiano ma è sicuramente meno d’impatto.

Ciò si deve ad un angolo meno netto che apre lo sguardo e, complessivamente, è in grado di riequilibrare i lineamenti del viso laddove serva: esse possono essere particolarmente utili nel caso si possieda un viso leggermente appuntito, sia esso a cuore o a diamante.

Questa è la tipologia di sopracciglia in assoluto più classica e va bene anche per chi ha le sopracciglia folte , a seconda del proprio gusto. Ispirati, in questo caso, a Nicole Kidman.

Sopracciglia arcuate

Sophia Loren- esempio tipologia sopracciglia ad arco
Sophia Loren – sopracciglia ad arco

Questa particolare forma di sopracciglia conferisce un’aria seducente e maliziosa allo sguardo e ha la capacità di enfatizzare e valorizzare gli zigomi, in particolar modo dei visi dalla forma quadrata o tonda in cui questi non risultano molto visibili.

Si tratta di sopracciglia che si incurvano leggermente verso il basso, per poi salire verso l’alto e ricadere nuovamente, creando un arco. La più celebre “esponente” delle sopracciglia arcuate è Sophia Loren che dagli anni ’60 ne ha fatto una sua cifra stilistica.

Sopracciglia dritte

Forma sopracciglia 5 e1414765433139
Natalie Portman – sopracciglia dritte

In questo caso l’arco è appena accennato o addirittura assente; le sopracciglia sono folte e ben curate, generalmente lunghe, e conferiscono un’espressione innocente ed estremamente naturale allo sguardo.

Il loro pregio è quello di venire in soccorso ai visi lunghi o fronti alte mentre risulterebbero poco indicate per un viso tondo oppure ovale. La particolare linea orizzontale enfatizza gli occhi grandi e profondi, come quelli della splendida Natalie Portman.

Allora, hai trovato la tua forma ideale? Se desideri un piccolo aiuto in più guarda il video che abbiamo scovato per te per aiutarti nella scelta della forma di sopracciglia più adatta al tuo viso!

Parole di Sara Iaccino

Alle spalle un Liceo Artistico, sulla carta Make-up Artist certificata ma da sempre entusiasta appassionata della scrittura, dell'universo beauty e della moda cerco di unire le mie predilezioni in un lavoro solo.

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme è supplemento a DesignMag, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Roma n° 63 del 4 maggio 2022.