L'esperto di royals profetizza: Harry si pentirà dell'intervista

Dopo la gelida accoglienza durante il funerale del nonno, il duca di Sussex avrebbe riflettuto sulle sue dichiarazioni e potrebbe essersene pentito

Il principe Harry al funerale del nonno Filippo

Foto Getty Images | Victoria Jones - WPA Pool

Il ritorno a casa per il funerale del nonno Filippo potrebbe aver fatto aprire gli occhi Harry sul peso che hanno avuto le sue dichiarazioni durante l’intervista rilasciata Oprah Winfrey. Infatti, secondo l’esperto di questioni royals Duncan Larcombe, già autore del libro Prince Harry: The Inside Story, il principe potrebbe essere presto pentito di quanto dichiarato: l’accoglienza glaciale che gli è stata riservata in occasione della messa funebre lo avrebbe fatto sentire “imbarazzato, rammaricato e dispiaciuto“.

D’altronde, gli zii Anna ed Edoardo, e la moglie di quest’ultimo Sophie di Wessex l’avrebbero totalmente ignorato e in generale non sarebbe stato accolto con particolare entusiasmo. Nonostante abbia parlato con suo padre Carlo e suo fratello William (al quale avrebbe mandato in forma privata gli auguri per il decimo anniversario di nozze), la situazione sarebbe sostanzialmente invariata e i dialoghi sospesi, portandolo inevitabilmente a riflettere su quanto accaduto e su quanto ha rinunciato. Le accuse di razzismo sono state considerate molto offensive per la famiglia reale e ritrovare la pace potrebbe essere molto complicato.

Harry avrebbe agito impulsivamente, ma è pentito

Sempre secondo Larcombe, Harry, essendo una “testa calda“, avrebbe agito in maniera impulsiva, mosso dall’indignazione per il trattamento riservato a sua moglie, senza però effettivamente riflettere sulle possibili ripercussioni, che ora è costretto a toccare con mano. Starebbe addirittura valutando di non tornare in Inghilterra in occasione dell’inaugurazione della statua dedicata alla madre Diana e che sarà posta a Londra a luglio. Potrebbe usare la scusa della nascita della sua bambina per rimanere negli amati Stati Uniti della moglie Meghan per non dover affrontare nuovamente la sua famiglia.

Dopotutto, la duchessa di Sussex ama la sua Los Angeles, qui vede il suo futuro e ha sempre sperato di tornare a vivere: Harry potrebbe essere diviso tra i due continenti e le due fazioni opposte. Prima o poi dovrà prendere una decisione drastica: sceglierà la moglie e la famiglia?

Parole di Carlotta Tosoni