Dimagrire pancia: dieta, esercizi e consigli utili

Pancia piatta in poco tempo? Non è certo un obiettivo impossibile: grazie ad una dieta sana ed equilibrata, abbinata ad esercizi specifici e a qualche trucchetto per rassodare il ventre, dimagrire la pancia velocemente non sarà poi così difficile.

Pancia piatta

Foto Pixabay | Tumisu

Come dimagrire la pancia velocemente? Questa è una domanda che affligge tantissime donne, soprattutto con l’avvicinarsi della prova costume. In realtà, il grasso addominale è un problema che colpisce anche molti uomini, che proprio sul ventre e sui fianchi tendono ad accumulare l’adipe in eccesso. Il primo passo per avere una pancia piatta è curare l’alimentazione: esistono diverse diete per dimagrire la pancia, utili per perdere quei chili di troppo in tempi rapidi e sgonfiare l’addome. Ma anche l’attività fisica è molto importante. Abbinando alla dieta alcuni esercizi per dimagrire la pancia, i risultati non tarderanno.

Come dimagrire velocemente la pancia

Chi non vorrebbe sfoggiare una pancia piatta senza fare troppi sacrifici? Purtroppo, qualche rinuncia è necessaria per raggiungere l’obiettivo: ma seguendo alcuni consigli, adottando una sana alimentazione e facendo esercizi mirati è possibile addirittura dimagrire la pancia in una settimana. Naturalmente ci vuole molta costanza, e una volta ottenuti i primi risultati non bisogna cedere alla tentazione di lasciarsi nuovamente andare a qualche sgarro di troppo.

Il grasso addominale è senza dubbio uno degli inestetismi più frequenti nelle donne: la pancia, così come i glutei e i fianchi, è infatti tra le zone più colpite. L’adipe che si accumula sul ventre non è unicamente un problema estetico, ma anche di salute. In questa parte del corpo, infatti, il grasso in eccesso si annida sotto i muscoli andando a ricoprire gli organi interni e prendendo il nome di grasso viscerale.

Diversi studi hanno evidenziato come questo tipo di grasso sia pericoloso per la salute, costituendo un importante fattore di rischio per malattie cardiovascolari, diabete e problemi metabolici. Ecco dunque un motivo in più per adottare subito sane abitudini alimentari e un buon piano di allenamento mirato per avere la pancia piatta. La buona notizia è che il grasso viscerale è il più facile da bruciare, quindi già in una settimana potrete notare i primi miglioramenti.

Dimagrire pancia e fianchi, i consigli utili

Volete un addome piatto e scolpito, liberandovi anche di quei chili in eccesso sui fianchi? In vista della prova costume, è tempo di concentrarsi sull’obiettivo. Liberarsi del grasso addominale in eccesso può rivelarsi più facile del previsto, seguendo alcuni suggerimenti e adottando una dieta per dimagrire pancia e fianchi.

Un regime alimentare idoneo a sgonfiare il ventre e a ridurre la ritenzione idrica è ricco di fibre, antiossidanti e altre sostanze importanti per la salute. Introducendo nella vostra dieta pancia piatta gli 8 alimenti che abbiamo individuato per la loro capacità di accelerare il metabolismo e di contrastare l’assorbimento dei grassi, potrete dimagrire velocemente pancia e fianchi. Inoltre, gli esercizi specifici per il grasso addominale vi aiuteranno a perdere peso in fretta e ad avere una pancia tonica.

Dieta per dimagrire la pancia

Non esiste un unico regime alimentare, bensì diverse diete per dimagrire la pancia. Ciascuna di essere può rivelarsi utile in base all’obiettivo che volete raggiungere. La dieta pancia piatta veloce, ad esempio, permette di ridurre il grasso addominale in appena una settimana, grazie ad uno schema alimentare che si basa sull’assunzione di 1200-1400 calorie al giorno.

Leggi anche: Dimagrire velocemente, le diete

In generale, per dimagrire la pancia è bene consumare cibi ricchi di fibre, che aiutano a sgonfiare e favoriscono il transito intestinale. Via libera dunque a frutta e verdura, preferibilmente di stagione, ma anche ai legumi e ai cereali integrali. I carboidrati (anch’essi preferibilmente integrali) andrebbero consumati nella prima parte della giornata, per avere più tempo per smaltirli. A cena, meglio invece puntare sulle proteine, alternando quelle animali a quelle di origine vegetale.

Anche ciò che beviamo è molto importante: bere almeno 2 litri d’acqua al giorno aiuta a ridurre la ritenzione idrica e la cellulite. Eliminate le bevande gassate e zuccherate, che gonfiano la pancia e introducono calorie “vuote”. Potrete invece aggiungere alla vostra dieta delle tisane detox, che eliminano il gonfiore addominale e favoriscono la digestione.

Menù per dimagrire la pancia

Ecco uno schema alimentare per dimagrire velocemente la pancia:

  • Colazione: una tazza di latte o una spremuta d’arancia, un caffè, due fette biscottate con due cucchiaini di marmellata, un frutto o uno yogurt con fiocchi d’avena.
  • Pranzo: due volte a settimana potrete mangiare 60 gr di pasta o riso integrale condita con verdure. Tra gli altri pasti consigliati ci sono 200 gr di passato di verdure, 250 gr di zuppa di orzo e legumi, insalata mista, 100 gr di bresaola o 50 gr di prosciutto cotto sgrassato.
  • Cena: via libera alle proteine, prediligendo le carni bianche (pollo e tacchino) e il pesce. Le cotture migliori sono quella al vapore e quella al forno. È importante accompagnare il pasto con un’abbondante porzione di verdura.
  • Spuntino: a metà mattina e a metà pomeriggio, potrete rompere la fame con un piccolo spuntino. Gli alimenti tra cui scegliere sono un frutto, uno yogurt magro, 2 noci, un centrifugato detox o (per le più golose) un quadretto di cioccolato fondente.

Esercizi per dimagrire la pancia

Fare attività fisica è fondamentale per chi vuole dimagrire la pancia velocemente. Oltre alla corretta alimentazione, lo sport è il modo migliore per ottenere risultati in poco tempo e sfoggiare un addome piatto e scolpito. Ci sono diversi esercizi per dimagrire la pancia, che vanno ad allenare i muscoli addominali.

I migliori sono gli esercizi da fare in casa, senza bisogno di andare in palestra o di avere attrezzatura specifica. L’importante è eseguirli con costanza, seguendo attentamente le indicazioni così da non sovraccaricare i muscoli della schiena e delle spalle.

Agli esercizi, è bene abbinare un po’ di attività aerobica. Sport quali la corsa, il nuoto, la bici e il salto con la corda aiutano a bruciare rapidamente i grassi e ad accelerare il metabolismo, rendendo più facile dimagrire la pancia. Vanno bene anche il tapis roulant e la cyclette, ottimi durante la stagione fredda per non dover uscire di casa.

Per i più pigri, si può iniziare con una camminata veloce: mezz’ora tutti i giorni è sufficiente per mettere in moto l’organismo e cominciare a vedere i primi risultati.

Leggi anche: Dimagrire in fretta la pancia e le cosce

Come dimagrire la pancia per l’uomo

Come abbiamo già anticipato, il grasso addominale non è un problema unicamente femminile. Negli uomini, l’adipe tende ad accumularsi sul ventre e sui fianchi, dove forma le cosiddette “maniglie dell’amore”. Per molti, la pancia gonfia è il risultato del frequente consumo di alcol: il primo consiglio consiste dunque nell’eliminare le bevande alcoliche dalla dieta.

Per il resto, è importante seguire una corretta alimentazione, riducendo i grassi e gli zuccheri. Inoltre, è bene fare costante attività sportiva, praticando gli esercizi che vi abbiamo già mostrato.

Parole di Giulia Sbaffi