La collezione di Chiara Ferragni per Louis Vuitton è un'enciclopedia di tendenze

Chiara Ferragni ha annunciato la sua nuova collaborazione con Louis Vuitton: un piacevole tuffo nel passato nel mood 90s che tanto amiamo

chiara ferragni louis vuitton

Foto Shutterstock | andersphoto

Chiara Ferragni è inarrestabile e sempre sul pezzo, lo dimostra la sua nuova collaborazione con niente di meno che Louis Vuitton! Uno dei marchi simbolo dell’alta moda e, su sua stessa ammissione, grande amore dell’imprenditrice digitale più famosa d’Italia.

Dopo aver lanciato la sua prima collezione di gioielli del suo brand e aver rilanciato i colori fluo nell’abbigliamento e nella manicure, ora è tempo per l’influencer di fare ancora un passo in più.

La capsule collection che la vedrà protagonista racchiude tutte le più belle tendenze di quest’anno, in una summa dalle atmosfere 90s che ci piace da impazzire. Vediamo allora cosa dobbiamo aspettarci dall’unione di Chiara Ferragni e Louis Vuitton.

Le collegiali non passano mai di moda

No, non parliamo di un b-movie italiano anni ’70, al contrario qui si annuncia il ritorno dello stile academy, con completi raffinati e abbinamenti glamour che Gossip Girl ci fa un baffo!

Lo vediamo bene dalla nuova collaborazione di Chiara Ferragni con LV che fa tornare in auge i blazer dai bottoni dorati abbinati a minigonne svasate, meglio ancora se plissettate. I colori tornano sulle nuance del blu navy, del grigio e del panna: i più quotati negli ambienti collegiali d’alto rango ai quali questo stile prende ispirazione.

Slingback: la scarpa perfetta per l’autunno

La vediamo di tutti i colori possibili e immaginabili ai piedi della bella influencer: dal rosa shocking al verde smeraldo, dal marrone scuro al blu elettrico fino a un nude delicato. Che le slingback fossero le scarpe perfette per l’autunno lo avevamo già preannunciato, Chiara Ferragni lo conferma indossandole con ogni tipo di outfit.

Sono stupende sotto un paio di jeans a zampa, super cool se abbinate a una minigonna e danno un’aura di elegante raffinatezza se portate con una giacca over e degli shorts a vita alta. Insomma queste scarpe sono il non plus ultra della versatilità e non possiamo fare a meno di amarle.

Un must anni ’90 che ritorna: la gonna da tennis

Forse uno dei più forti simboli della moda di fine anni ’90, la gonna da tennis è un altro capo previsto nella nuova collezione di Louis Vuitton e Chiara Ferragni. In verità è lo stile sporty chic a essere uno dei veri protagonisti di questa capsule collection che sguazza tra cappellini con visiera, maglioncini a righe e, appunto, minigonne plissettate e svasate.

Gli abbinamenti da fare sono infiniti ma tutti prevedono che anche l’abbigliamento prettamente sportivo diventi elegante. Ecco allora che anche una gonna da tennis può tornare al primo posto nella moda, soprattutto se abbinata a maglie griffate e blazer in pendant. Per non dire a stivali altissimi al ginocchio.

Parole di Giorgia Sdei