La tendenza unghie del Natale 2020 è la golden french

Se per questo Natale 2020 decidiamo di brillare ancora di più, ma con semplicità, la Golden French è la manicure perfetta per noi. Ecco qualche idea per realizzarla alla perfezione

Manicure Golden Nails

Foto Shutterstock | SnowMannn

Natale vogliamo brillare un po’ di più e per farlo puntiamo sulle tinte metallizzate: cosa potrebbe esserci di meglio del luccicchio di un golden french? Il classico stile di nail art si fa più natalizio grazie all’uso del colore per eccellenza delle festività insieme al rosso, l’oro.

Questa manicure mantiene l’eleganza e la raffinatezza del classico stile french, ma sostituendo la classica linea bianca con una dorata ci permette di aggiungere un tocco originale. Semplice da realizzare, ma di grande impatto, ecco qualche idea per realizzare la tendenza unghie 2020: il perfetto golden french.

Il golden french sta bene su tutte le lunghezze

Lo sappiamo, la french manicure è perfetta su tutte le lunghezze: che abbiate le unghie cortissime, o extra lunghe, una semplice riga bianca è sempre la scelta azzeccata. Ovviamente, per essere perfette durante le celebrazioni natalizie, scegliere uno smalto dorato e glitterato è un modo semplice di elevare questo stile.

La base deve essere più scura

In genere l’unghia per il french viene lasciata trasparente, magari con una leggera sfumatura rosata, ma nel caso del golden french sarà perfetto uno smalto nude per la base. Optando per una tinta sui toni del rosa o del beige, l’effetto dorato risalterà ancora di più. 

Si adatta ad ogni stile e ad ogni colore

Ovviamente, essendo Natale, ci sono dei colori ai quali non possiamo proprio rinunciare: per fortuna, questa tendenza unghie 2020 è perfetta per essere personalizzarla secondo il nostro stile. Si può quindi optare per uno smalto rosso come base, oppure, per far brillare ancora di più la nostra golden french, un colore ancora più scuro come il bordeaux e il verdone. Anche il bianco sarà perfetto per la vostra nail art questo inverno 2020.

Il golden french è perfetto anche sfumato

Specie per chi ha optato per una ricostruzione in acrilico, o semplicemente è amante delle unghie extra lunghe, il golden french si esprime al meglio anche in versione sfumata. In questo caso, invece che una semplice riga potremo pensare di creare un effetto degradè che partendo dall’oro sfumi verso la base nude.

Gelden french tono su tono

Un nome, tantissime versioni: se vi dicessimo che il golden french è perfetto anche in versione tono su tono? Che la riga sia glitterata o metallizzata, una base sui toni dell’ocra o del giallo permetteranno di ottenere un effetto ancora più acceso, soprattutto se accompagnato da qualche strass. In questo caso si potrebbe anche pensare di rimescolare le carte in tavola, applicando una riga di smalto bianca sulla base dorata.