Overnight mask: perché le maschere viso notturne sono il trattamento da provare

Mentre dormiamo, la nostra pelle si rigenera e assorbe meglio i principi attivi: ecco perché queste maschere concentrate renderanno il nostro viso luminoso e compatto

maschere notte

Foto Pexels | Anna Shvets

Durante il riposo notturno la nostra pelle è più predisposta ad assorbire i trattamenti: durante il sonno il flusso sanguigno è più attivo e la pelle si ripara e rigenera. Per questo le maschere viso notte sono particolarmente efficaci nonché il trattamento di cui non riusciremo più farne a meno.

Sono perfette per chi è impegnato ma non vuole rinunciare a una coccola per la pelle: ogni minuto viene sfruttato al massimo.

Il primo pensiero potrebbe essere che tenere sul viso per tutta la notte una maschera, significhi rovinare la propria biancheria pulita: in realtà le sleeping mask o overnight mask sono studiate proprio per rimanere saldamente ancorate al viso grazie a consistenze più compatte o in gel.

Le maschere notturne a differenza della della solita skincare routine che ci concediamo prima di dormire, vanno fatte una volta a settimana ogni due settimane e sono particolarmente ricche e specifiche. Si applicano dopo aver deterso il viso e aver messo il tonico un quarto d’ora prima di andare a letto, così che si asciughino e si settino sul viso. Andranno a sostituire siero e crema notte agendo più in profondità.

Maschere viso notte: le migliori

Quando si ha bisogno di nutrimento e idratazione, soprattutto durante il periodo invernale, le maschere notte sono perfette per dare molto al viso e aiutare a risvegliarsi con la pelle rinata e rimpolpata.

Dr Botanicals – Sleeping mask rigenerante al melograno

Grazie all’alta concentrazione di vitamina C, questa maschera aiuta il rinnovamento cellulare, appianando le rughe e riducendo le macchie della pelle.

Qui per acquistare

Clinique – Moisture Surge Overnight Mask

Molto ricca e nutriente, è indicata per pelle mature o molto secche. Per chi ama un finish siliconico e uniformato sul viso.

Qui per acquistare

My Clarins – RE-CHARGE maschera notte rilassante

Questa maschera notturna coccola la pelle e ci aiuta a rilassarci grazie all’inebriante profumo di floreale e fruttato. Al mattino il viso risulterà rimpolpato.

Qui per acquistare

Fresh – Black Tea Firming Overnight Mask

Per chi ha la pelle particolarmente segnato o ha il viso stanco, serve un’azione d’urto liftante come solo questa maschera sa dare.

Qui per acquistare

Origins – Drink Up Intensive

La pelle disidratata, tra mascherina e inquinamento, ha bisogno di essere dissetata con una maschera notturna dall’effetto prolungato.

Qui per acquistare

Image Skincare – Maschera notte anti-età al retinolo

La notte è il momento migliore per fare il pieno di vitamina A, ovvero il più potente attivo antirughe, che rigenera la pelle in profondità (leggi qui come e quando scegliere il retinolo)

Qui per acquistare

Laneige – Water Sleeping Mask

Chi ha la pelle mista o grassa è sempre timoroso quando si tratta di maschere, soprattutto se idratanti. Questa è formulata per tutti i tipi di pelle grazie alla consistenza in gel. Inoltre è lenitiva e adatta anche alle pelli più sensibili.

Qui per acquistare

HelloBody – ALOÉ SLEEP Hydrating Overnight Face Mask

Una maschera leggere e idratante che agisce sulle macchie della pelle grazie all’acqua di cetriolo, all’aloe vera e allo zenzero bianco.

Qui per acquistare

JOWAÉ – Crema-Maschera Idratante Rigenerante Notte

Per chi non ama formule troppo ricche ma non vuole rinunciare a un po’ di idratazione in più, questa maschera notte è la soluzione ideale.

Qui per acquistare

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.