I 5 segreti per mantenere la pelle del viso giovane

Una pelle del viso elastica e tonica è una realtà possibile anche se si sono superati gli “-anta”. Come? Con questi piccoli e semplici segreti.

creme viso

Foto Shutterstock | di Rido

Una pelle giovane è una pelle idratata, e questo assunto è valido fin dalla più giovane età. Prima si entra in azione nella lotta contro i segni del tempo e più probabilità di vincita si hanno. Ovviamente, con il passare degli anni bisogna assecondare i cambiamenti che interessano la pelle con dei prodotti studiati ad hoc per le esigenze di quella specifica età.

Scopri come preparare in casa una crema viso antirughe!

Per esempio, una crema rassodante per il viso è fortemente consigliata quando rughe e solchi iniziano a modificare il nostro aspetto perché è una soluzione anti-age che mira a ripristinare la densità cutanea e fa apparire la pelle più distesa e levigata. La perdita di volume e di elasticità, così come il rilassamento cutaneo, sono i primi segni di una pelle non più giovane e, come viene spiegato sul sito della casa di cosmesi naturale Vichy, sono proprio questi gli inestetismi da trattare con la migliore crema antirughe dopo i 50 anni. Ma quali sono gli altri segreti per una pelle giovane? Scopriamoli insieme.

Skin routine quotidiana, elisir di bellezza e giovinezza

La skin routine quotidiana è una pratica di bellezza che va fatta ogni giorno, l’aggettivo “quotidiana” non è messo a caso! Quindi? Detergere, idratare e proteggere la pelle del viso tutti i giorni, sia al mattino che alla sera. La pelle deve essere detersa appena sveglie per eliminare i residui di crema notte, mentre la sera il detergente serve a rimuovere il trucco e le scorie accumulatesi sul viso nel corso della giornata. Dopodiché bisogna passare all’idratazione con la crema per il giorno, al mattino, e per la notte, alla sera. Infine, mai dimenticare di usare una protezione prima di uscire di casa o di usare una crema o una BB cream con SPF pari almeno a 20.

Scrub esfolianti almeno una volta ogni due settimane

Lasciare che sul viso si accumulino impurità, residui di make-up e cellule morte non solo rende meno luminosa la pelle, ma non permette ai principi attivi delle creme di penetrare e nutrire l’epidermide come dovrebbero. Tante volte si crede che una crema rassodante per il viso non mantenga le promesse fatte, ma la verità è che quella crema non ha avuto la possibilità di “lavorare” al massimo perché il viso era ostruito dalla sporcizia. Quindi? Scrub una o due volte al mese, meglio se delicati e leggeri, come quelli allo zucchero, perché col passare del tempo la pelle diventa meno spessa e dei trattamenti troppo aggressivi potrebbero irritarla.

Scopri le ricette del perfetto scrub fai da te!

Scegli la crema giusta

Quale crema viso utilizzare in menopausa o se si sono passati gli “-anta”? Sembra ovvio dirlo, ma ogni donna ha un tipo particolare di pelle e, di conseguenza, le creme non possono essere uguali, poiché devono rispondere a esigenze di idratazione, sensibilità e impurità specifiche. Scegliere la crema viso più adatta per il proprio viso è uno step fondamentale per essere sicura di dare alla pelle il giusto nutrimento di cui ha bisogno. In un prodotto anti-age, comunque, è bene che siano presenti uno o più dei seguenti elementi: collagene, acido ialuronico e vitamine A, Ee C.

Riattiva microcircolazione e muscoli del viso con massaggi e ginnastica facciale

Per massaggiare il viso, non devi far altro che stendere la crema con dei movimenti circolari, in questo modo il prodotto penetra bene e si riattiva la microcircolazione. Inoltre, non dimenticare di dedicare ogni giorno dei minuti alla ginnastica facciale: mettiti davanti allo specchio e fai delle boccacce oppure cerca di aprire la bocca il più possibile tenendo i gomiti premuti sotto il mento.

Ecco i migliori esercizi di ginnastica facciale!

Elimina fumo e alcol, mangia bene e bevi tanto

Non sono i classici consigli della nonna, ma veri e propri segreti di bellezza. Fumo e alcol incidono sull’invecchiamento cutaneo in un modo così profondo che nessuna crema rassodante per il viso potrà riuscire a contrastare. In che modo? Ingrigiscono, eliminano luminosità e disidratano l’epidermide; il trittico perfetto per far apparire la pelle più vecchia. Bere tanta acqua e rispettare un regime alimentare vario ed equilibrato aiuta invece a mantenere la pelle idratata dall’interno, oltre che fornirle nutrienti essenziali per farla apparire più elastica e tonica.