Come organizzare un perfetto baby shower party: ecco alcune idee!

Tante idee su come organizzare un baby shower perfetto: invitati, tema, regali e buffet! Oggi vi spieghiamo come rendere questa giornata speciale in attesa che arrivi il nascituro

40
Foto Baby Shower: idee orignali e divertenti

Nata nei paesi anglosassoni, la tradizione del baby shower si è diffusa negli ultimi anni anche in Italia. Si tratta di una festa per dare il benvenuto al piccolo che sta per nascere, solitamente organizzata dalla mamma stessa o dalle sue amiche. Un pomeriggio tra donne in cui mamma e papà ricevono regali utili per i primi mesi di vita del bambino! In questa guida, vi guidiamo attraverso ogni fase dell’organizzazione del baby shower: dalla scelta di data e luogo, all’organizzazione delle decorazioni e del buffet per il baby shower.

Leggi anche: Le celebrità che hanno annunciato la gravidanza nel 2020

Chi si occupa del Baby Shower

Tendenzialmente, a organizzare il party per il nascituro, non è la mamma, bensì le amiche. La futura mamma di solito non è troppo coinvolta nella pianificazione, dopotutto è l’ospite speciale! Ciononostante, è bene discutere con lei alcuni dettagli, come l’elenco degli invitati.

Scegli una data e orario

I mesi prima e dopo la nascita del bambino sono frenetici, quindi vi consigliamo di confrontarvi con la futura mamma per decidere giorno e luogo dei festeggiamenti. Negli Stati Uniti, il baby shower si organizza tendenzialmente da quattro a sei settimane, prima del termine. Ma considera alcuni aspetti per decidere se organizzare il party prima o dopo la nascita del bambino:

Ragioni per organizzarlo prima

  • La futura mamma avrà il tempo di sistemare i suoi regali, allestire la cameretta e acquistare gli oggetti che le mancano
  • Sarà in grado di rilassarsi e divertirsi invece di allattare il nuovo arrivato e  cambiare i pannolini

Ragioni per organizzarlo dopo

  • Il baby shower può essere un’occasione per conoscere il nuovo arrivato
  • Ora che gli ospiti conoscono il sesso, la taglia e il nome del bambino, sarà più facile per loro scegliere i regali

Ad ogni modo, i giorni migliori per organizzare un baby shower sono il sabato o la domenica pomeriggio. Controllate il calendario e assicuratevi che anche i familiari e gli amici più stretti della futura mamma siano liberi.

Scegli un luogo

Cosa piacerebbe alla futura mamma? Partite da questa domanda e non potrete sbagliare. Naturalmente, il budget, il numero di ospiti e persino il tempo hanno un ruolo per decidere la perfetta location. Ecco alcune idee:

Casa

Un luogo perfetto è la casa dell’ospite o della futura mamma. In questo modo, avrete modo di accedere liberamente alla cucina e organizzare tutte le sorprese che vorrete.

Ristorante o pasticceria

Tutto ciò che dovete fare è prenotare un tavolo. Cercate di soddisfare i gusti di tutti, ma il posto preferito della futura mamma sarebbe un’ottima scelta.

All’aperto

Se avete la fortuna di vivere vicino a un parco, uno spiaggia o un bel contesto naturale, una festa all’aperto potrebbe essere un’ottima opzione! Considerate un picnic in un parco tranquillo o sulle rive del lago.

Scegli un tema

Per un baby shower ancora più divertente potete scegliere un tema e personalizzare decorazioni e pasticcini. Ecco alcune idee per i temi:

  • Sport
  • Passeggini
  • Supereroi
  • Giungla
  • Principessa
  • Fiaba
  • Cavalieri

Non avete trovato il tema ideale da questo elenco? Se il tema rivela il sesso del bambino, assicuratevi di ottenere prima il via libera dalla futura mamma!

Crea l’elenco degli invitati e invia gli inviti

Il numero di ospiti dipende dal vostro budget, dallo spazio disponibile e da chi la futura mamma vorrebbe avere lì. Uomini, sì o no? I baby shower tradizionali erano rigorosamente per donne, ma i tempi sono cambiati e talvolta gli amici potrebbero voler essere presenti. Chiedete alla futura mamma cosa vorrebbe. Una volta scegli gli invitati, potete spedire gli inviti! Fatelo con due o tre settimane di anticipo, così dare agli ospiti il tempo per organizzarsi e scegliere un dono per il nascituro.

Allestisci e decora lo spazio

Scegliete tovaglie, posate, piatti da portata colorati e divertenti. Appendete stelle filanti, palloncini o stendardi vicino al buffet. Le torte di pannolini possono diventare un ottimo centrotavola. Se avete scelto un tema, anche i regali che gli ospiti portano potrebbero far parte dell’allestimento. Ad esempio, se avete scelto come tema i passeggini, gli ospiti potrebbero portare passeggini, culle e carrozzine, per sorprendere subito la mamma con i regali.

Organizza un rinfresco

Pasticcini, salatini, torte con crema chantilly, tartine, il buffet è il vero fulcro della festa! Potete preparare voi gli stuzzichini, oppure chiedere a ogni invitato di portare qualcosa. In alternativa, rivolgetevi alla vostra pasticceria di fiducia per realizzare una super torta personalizzata.

Ringrazia gli invitati

Dopo il baby shower, anche la futura mamma potrebbe voler ringraziare gli ospiti per il loro regalo. In qualità di organizzatrice, potreste aiutarla a scrivere e inviare queste brevi note di ringraziamento, oppure a trovare piccoli pensieri da donare agli ospiti. Tutti i vostri ospiti, ma soprattutto l’ospite d’onore, la futura mamma, apprezzeranno davvero quanto tempo avete dedicato all’organizzazione della festa!