Alimentazione: la colazione ideale per i bambini

La colazione è il pasto più importante della giornata. Deve garantire ai bambini il giusto apporto di energia e deve essere equilibrata, varia e nutriente.

Cereali

 
Quanto è complicato far mangiare i nostri bambini! “Questo non mi piace, questo non lo voglio…” ecco le frasi più comuni che ci sentiamo dire ogni volta che proponiamo loro qualcosa. Oggi parliamo di un pasto molto importante: la colazione. Deve essere equilibrata e nutriente e non andrebbe mai saltata.
 
E’ fondamentale che l’alimentazione del nostro bambino sia il più possibile sana, varia, equilibrata, nutriente e gustosa. La colazione è il primo pasto che si effettua la mattina, dopo parecchie ore di digiuno. Infatti dalla cena precedente, solitamente, il bambino non ha più ingerito nulla. 
Deve fornire energia per affrontare al meglio la mattinata, fino all’ora di pranzo o dello spuntino di metà mattinata.
 
Lo spuntino di metà mattina, utile per i bambini che frequentano l’asilo e la scuola, se associato ad una colazione equilibrata e corretta, aiuta a mantenere viva la concentrazione del bambino e lo rende attivo fisicamente fino all’ora di pranzo. 
La colazione ideale deve contenere zuccheri e carboidrati. Gli zuccheri vengono utilizzati subito dall’organismo e aiutano il bambino ad affrontare le prime ore della mattinata; i carboidrati sono consumati più lentamente e garantiscono una buona scorta di energia per arrivare al momento del pranzo.
 
Secondo alcuni studi, è stato dimostrato che saltare la colazione è dannoso per la salute: è infatti una delle cause che porta al sovrappeso. Fare regolarmente colazione, aiuta a distribuire nel miglior modo le calorie durante la giornata.
 
Ecco alcuni esempi per una prima colazione ideale da offrire ai bambini. 

Parole di Irene