Taglio di capelli, come sceglierlo in base al proprio viso

I capelli hanno un'importanza fondamentale nel look perchè incorniciano il viso enfatizzandolo o spegnendolo. Scopriamo come scegliere il taglio più adatto alla propria forma del viso!

Taglio di capelli, come sceglierlo in base al proprio viso

Foto Unsplash | George Gvasalia

Il taglio di capelli perfetto è un miraggio, ma un haircut che ci doni e allo stesso tempo sia al passo con i trend del momento è possibile, il segreto sta nello sceglierlo in base ai nostri tratti fisionomici analizzando con occhio critico anche i look delle star. Ogni viso ha i suoi pregi e i suoi difetti, è perciò importante saper enfatizzare i primi e camuffare i secondi con il giusto make up e con un taglio di capelli ad hoc. I capelli sono la cornice del volto, per metterlo in risalto al meglio è necessario scegliere un taglio al passo con le tendenze del momento tenendo però ben presente quale lunghezza e che tipo di sfilatura e ciuffo sono ideali con i nostri lineamenti. Scopriamo, quindi, quali sono i tagli di capelli da scegliere in base alla forma del viso! Dal viso quadrato all’ovale, passando per il viso a cuore, tondo e diamante…

Tagli di capelli per viso quadrato

Caratteristica del viso quadrato è una mascella più o meno scolpita e importante che deve essere valorizzata e sottolineata con il giusto taglio di capelli. Una vip a cui possiamo ispirarci è Angelina Jolie. Evitate di nascondere i vostri lineamenti con scalature che coprono il viso, valorizzare è il punto chiave di un taglio di capelli perfetto in questo caso. Se avete un viso quadrato e siete fan della lunghezza media puntate su caschetti sfilati a lunghezza spalle in modo da addolcire i vostri tratti. Da evitare la frangia piena e netta, tende a nascondere parte del viso attirando l’attenzione sulla parte bassa del volto, sì invece a ciuffi lunghi e morbidi che ricadono a lato viso senza appesantirlo. Assolutamente sì ai tagli lunghi, la sfilatura è d’obbligo e può essere accompagnata da riga laterale o centrale e portato liscio o mosso, tenete però presente che delle onde morbide aiutano ad addolcire i lineamenti. Non temete, se siete amanti del corto, esistono tanti tagli corti ideali per il viso quadrato!

Tagli di capelli per viso tondo

La caratteristica principale di un viso tondo è di apparire piuttosto corto e pieno, lo scopo di un giusto taglio di capelli è di affinarlo e renderlo più lungo e scolpito. I capelli lunghi sono ciò che valorizza di più questo tipo di viso, il taglio è da scegliere leggermente sfilato ed è da portare liscio o leggermente mosso, sono da evitare i ricci e il volume eccessivo sulla sommità del capo e ai lati del viso perchè tendono ad accorciare ulteriormente il volto. La media lunghezza può essere una scelta intelligente, ma è importantissimo scegliere con cura il taglio. Possiamo prendere come esempio Selena Gomez. Carrè bombati e caschetti iper definiti sono da evitare. Sono invece perfetti tagli sfilati che tendono ad estendersi in verticale e a contenere il volume ad altezza volto. Infine, sfatiamo l’idea che i tagli corti siano off limits per chi ha un viso tondo: l’importante è scegliere un taglio pixie abbastanza lungo e sfilato che tende ad incorniciare il viso sfinandolo.

Tagli di capelli per viso a cuore

Conosciuto anche come viso triangolare, è caratterizzato da una fronte larga e un mento allungato e appuntito, ecco perché viene chiamato “viso a cuore”. Il taglio di capelli ideale è sicuramente fatto di frange laterali o pare, in modo da ristabilire un equilibrio con il resto del viso. Sì al bob, purché mosso e ondulato, anche un taglio scalato lungo può addolcire i tratti del viso. Una star a cui ispirarsi è Christina Ricci, qui sotto sfoggiava un caschetto paro con una frangia piena.

Christina Ricci
Foto Instagram | riccigrams

Il caschetto, infatti, sembrerebbe essere uno dei tagli più consigliati dai parrucchieri. In alternativa, per un taglio ancora più corto, puntate ad un pixie cut con frangia laterale: perfetto per mettere in risalto lo sguardo e addolcire i lineamenti!

Tagli di capelli per viso a diamante

Gli zigomi pronunciati sono la caratteristica principale di un viso a diamante, possiamo prendere come esempio la meravigliosa attrice Reese Whiterspoon. Quali sono quindi i tagli di capelli ideali per questa tipologia di viso? Tra i tagli lunghi e i corti, i tagli medi vincono di gran lunga. Long bob o tagli pari con onde esaltano al meglio i lineamenti del viso. Per incorniciare il volto in modo delicato, optate per un taglio corto con frangia di lato, evitate però di dare troppo volume alla chioma.

Tagli di capelli per viso ovale

Il viso ovale è considerato il più simmetrico e perfetto, per cui tendenzialmente è il tipo di volto che ha meno difetti da nascondere e che quindi si sposa meglio con ogni tipo di taglio di capelli. Possiamo prendere come esempio Charlize Teron.

Charlize Teron
Foto Instagram | charlizeafrica

Con un bel viso ovale potete osare capelli corti e cortissimi, carrè e caschetti, ma anche un lungo extra femminile, non ci sono praticamente limiti. Per esaltare le forme del volto gli hairstylist consigliano di non nascondere le linee del viso con scalature accentuate e ciuffi pesanti, ma una frangia leggera o un ciuffo laterale soft sono ideali per arricchire un taglio base e camuffare eventuali difettucci come una fronte prominente o un naso importante. In linea di massima se avete un viso ovale vi doneranno quasi tutti i tagli, nel corto il pixie cut è sicuramente perfetto per voi perchè vi aiuterà a mettere in evidenza i vostri lineamenti, nella lunghezza media un bel caschetto sfilato è l’ideale perchè il volume alla sommità del capo è ideale per non allungare e appiattire il viso, mentre nel lungo un taglio sfilato ad arte da poter portare sia mosso che liscio è un classico su cui puntare.

Parole di Chiara Ricchiuti