Profumi per capelli: la nuova tendenza beauty è inebriante

Lasciare il segno ora è possibile anche a ogni leggero spostamento della chioma: gli hair mist sono il nuovo trend

profumi per capelli

Foto Unsplash | Kyle Smith

Per quanto scegliamo con cura le fragranze di shampoo, balsamo, maschera e lave in, spesso queste scompaiono poco dopo l’applicazione. Per fortuna, sono sempre più diffusi i profumi per capelli, studiati appositamente per essere applicati sulla chioma.

Le differenze principali dai profumi classici le troviamo nella composizione e nella forza della fragranza. Gli hair mist oltre a essere più delicati e meno presenti, contengono una ridotta percentuale di alcol, così da scongiurare secchezza di capelli e cute, che se particolarmente sensibile, potrebbe addirittura irritarsi.

Perché utilizzare i profumi per capelli

Gli hair mist hanno una duplice funzione: oltre a raccontare la tua personalità tramite il senso dell’olfatto, lucidano, proteggono e ristrutturano il capello. Una sorta di leave in che però persiste nel tempo con i suoi effetti.

Alcuni marchi hanno realizzato la versione corrispettiva delle loro eau de toilette o parfum più celebri, così da poter creare olfattici abbinamenti armonici, ma anche dal mondo beauty arrivano diverse proposte interessanti. Infatti, stanno diventando sempre più popolari profumi per capelli arricchiti con oli vegetali e ingredienti che agiscono in maniera efficace.

Un vero e proprio trattamento di bellezza che ad ogni minimo spostamento vi permetterà di farvi riconoscere, lasciando la firma del vostro passaggio.

Parole di Carlotta Tosoni