Le maschere per capelli fai da te economiche ed efficaci da provare per una chioma di seta

S.o.s capelli? Niente più scuse! Qui trovi le migliori ricette casalinghe con ingredienti naturali per trattare capelli grassi, secchi, sfibrati o ricci: provare per credere!

Donna con maschera capelli fai da te

Foto Shutterstock | punhhha

Chi non ha mai sospirato una lunga, folta e morbidissima chioma un po’ alla Raperonzolo? Siamo oneste, sfoggiare un capello non solo lungo, ma soprattutto un capello sano è davvero una grande aspirazione che accomuna, fatte alcune eccezioni, ogni donna.

Come ottenerla, però? Permettersi di frequentare assiduamente un salone e concedersi con costanza i più innovativi e lussuosi trattamenti non è cosa da tutti, men che meno risulta sostenibile nel tempo. Ciò non significa affatto dover demordere: esistono infatti alcuni preziosissimi escamotage per una perfetta haircare da casa, impacchi naturali da lasciare in posa prima dello shampoo e maschere biologiche per capelli fai da te i quali permetteranno di ottenere la chioma morbida e lucida dei tuoi sogni!

È importante, però, prima di tutto scegliere gli ingredienti in base al tipo di risultato che si desidera ottenere: è fondamentale selezionare la propria maschera fatta in casa, con ingredienti biologici, ma in base alla tipologia del capello da trattare.

Una maschera per capelli grassi, ad esempio, non sarà mai adatta ad una chioma con capelli secchi e sfibrati, quindi attenzione! Qui arriviamo noi, scopriamo insieme come attingere in modo intelligente alla propria dispensa e quali sono le ricette più gettonate e diffuse tra le beauty hair addicted.

Proprio come noi, anche i nostri capelli possono passare attraverso uno dei cosiddetti “periodi no”, e risentire di stress o, ancor peggio, dell’inquinamento atmosferico. Tutto ciò non fa altro che inaridire le lunghezze e spegnerne la caratteristica lucentezza, conferendo ad esse un aspetto opaco e crespo.

Non c’è, in realtà, nulla da temere! Basta prendersene un po’ di cura e dedicare alla propria chioma qualche accortezza in più: mai come in questi casi tornano utili quelli che tutti conosciamo come antichi rimedi della nonna, fatti di ingredienti genuini, facilmente reperibili -che davvero ognuno possiede in casa propria-, quindi super economici ma che possono costituire un vero e proprio trattamento di bellezza, un toccasana per restituire vigore e lucentezza ai capelli in men che non si dica.

maschera per capelli fai da te
Foto Unsplash | Florencia Potter

Come fare una maschera per capelli a casa

Ebbene, questo è uno di quei rari, rarissimi casi dove il procedimento risulta ben più facile a farsi che a dirsi: il tutto è piuttosto semplice, basta mettere il naso in dispensa ed estrarne quelli che saranno i prodotti nei quali riporre la propria fiducia per comporre la perfetta maschera per capelli fai da te:

Olio di oliva, oli essenziali, miele, uova, aceto, limone, yogurt e avocado saranno alcuni dei tuoi migliori alleati per donare nuova luce alla chioma, che ringrazierà mostrandosi nutrita, lucente e dalla consistenza simile quella della seta. Insomma, pare dunque che il cibo non influisca sulla salute dei nostri capelli solo dall’interno, tramite una sana alimentazione!

Munisciti ora di ciotola, mollettoni e pennello e preparati a miscelare gli ingredienti giusti, totalmente biologici ma che non avranno nulla da invidiare a qualsivoglia trattamento da salone – con la sola differenza di un netto risparmio-. Quale maschera scegliere? Su questo ti aiutiamo noi!

Maschera per capelli secchi fai da te con uovo ed olio di oliva

I capelli secchi generalmente appaiono spenti, annodati e privi di tono, rischiano di diventare ancor più fragili e, quindi, c’è un alto rischio che si possano spezzare più facilmente: vanno per questo trattati con cura e, soprattutto, non sono da sottovalutare: oltre ad utilizzare uno shampoo nutriente, sarebbe l’ideale effettuare almeno due impacchi a settimana e lasciare agire la maschera fai da te il più possibile.

Una maschera miracolosa dedicata ai capelli secchi è quella a base di uovo ed olio extravergine di oliva, in grado di restituire lucentezza ed, al contempo, porre rimedio riparando le lunghezze!

Preparazione

Sbatti il tuorlo insieme ad un cucchiaio generoso di olio di oliva – in alternativa puoi optare per altri oli vegetali quali olio di Argan, di ricino, di lino, jojoba o mandorle dolci – ed applica diligentemente il composto su tutte le lunghezze, ciocca per ciocca, lasciando agire in seguito per una mezz’oretta.

La quantità degli ingredienti sarà direttamente proporzionale alla lunghezza della chioma, ciò vale a dire che se i capelli sono molto lunghi gli ingredienti andranno raddoppiati e viceversa.

Necessiti di un ulteriore boost di nutrimento? Prova ad addizionare alla tua pozione magica del miele: vedrai che risultato!

Altro impacco super efficace per lunghezze secche e rovinate richiede un solo, ma sostanziale, ingrediente: l’olio di cocco. Da applicare sulla chioma e da tenere anche per tutta la notte, il risultato ti stupirà senz’altro.

Da provare anche la maschera nutriente con yogurt e miele. Qui per la ricetta e il procedimento completo!

Maschera per capelli grassi fai da te con Aloe vera, limone e Tea tree

Per una chioma la cui cute si caratterizza da un fastidiosissimo ed, a volte, insostenibile eccesso di sebo – il che scandisce, diciamocelo, il ritmo degli impegni che compongono la nostra agenda -, ci vuole un bel trattamento purificante. Quali sono gli ingredienti naturali da utilizzare?

Una maschera perfetta per capelli grassi è quella composta da aloe vera, limone e Tea tree, veloce da realizzare ma davvero notevolmente efficace.

Preparazione

Miscela tre cucchiai di gel di aloe – ricavato da una foglia oppure da un praticissimo, ma meno biodegradabile, barattolo di gel puro di aloe confezionato – con un cucchiaio di succo di limone e due/tre gocce di olio essenziale di Tea tree ed il gioco è fatto.

Applica la crema ottenuta dalla radice alle punte, quindi anche sul cuoio capelluto massaggiando, e lascia in posa per circa un’ora. Risciacqua bene e procedi all’usuale shampoo, ne riscontrerai da subito i benefici.

Il Tea tree oil è un olio essenziale che svolge un’azione purificante e sebo-regolatrice, ottimo quindi nel caso di una maschera fai da te per capelli grassi, non trovi?

Maschera per capelli crespi fai da te all’ Avocado e olio di cocco

Difficili da gestire, spesso ribelli i capelli crespi richiedono attenzioni particolari. È importante, quindi, non solo utilizzare uno shampoo adatto e asciugarli in maniera impeccabile con prodotti di styling ad hoc, specie se ricci, ma anche effettuare un trattamento almeno una volta a settimana: ciò può facilmente avverarsi anche con gli ingredienti che sicuramente avrai in cucina e non farai certo fatica a procurarti, potendo così ottenere una chioma idratata, morbida e luminosa.

L’avocado ad esempio è un frutto ricco di nutrienti, ideale per rendere i capelli setosi. Esso è quel che ti serve, quindi, per domare la tua chioma crespa e ribelle!

Preparazione

Inizia frullando metà avocado con dell’olio di cocco e applica la miscela su tutte le lunghezze. Lascia il composto in posa per almeno un’ora – più tempo l’impacco rimarrà maggiore ne sarà l’effetto – e goditi pure la morbidezza che ne ricaverai, dopotutto non capita spesso.

Altri preziosi ingredienti naturali amici dei capelli crespi sono olio di oliva e miele, così come altri oli biologici a tua disposizione, dalle proprietà estremamente nutrienti ed idratanti.

Qui puoi trovare tante altre maschere adatte ai capelli crespi, quindi perfette anche per i ricci!

Maschera per capelli fragili fai da te con del semplice miele

Un toccasana per le chiome più fragili, dalla texture perennemente opaca la quale raramente vede una certa brillantezza, ma che può dimostrarsi utilissima anche per chi desidera extra lucentezza, accendendo inoltre i riflessi biondi dei capelli, è proprio il miele.

Preparazione

Mischia due abbondanti cucchiai di miele con un cucchiaino di succo di limone ed acqua tiepida a diluire la miscela e stendi ciò che ottieni sui capelli, ciocca per ciocca, sulle intere lunghezze. Lascia in posa per un tempo pari a mezz’ora circa e risciacqua diligentemente.

Procedi infine normalmente con shampoo e balsamo e ricorda che la costanza sarà la tua prima alleata.

Maschera anticaduta fai da te all’arnica

Se il tuo problema, nonché peggior incubo, consiste in capelli fragili, deboli e tendenti alla caduta – come spesso purtroppo accade in autunno– sappi che c’è un rimedio anche per te: l’olio essenziale di arnica è ciò che fa al caso tuo, in grado di rafforzare e rinvigorire le lunghezze e capelli fini e che godono di poco volume, normalizzandone i ritmi di caduta.

Preparazione

Amalgama tre cucchiai di miele, quel che ottieni da un uovo, tre gocce di olio essenziale di arnica e due di olio extravergine di oliva e stendi la maschera ricavatane sull’intera chioma, tenendo poi in posa per circa un paio d’ore. Procedi alla tua usuale haircare routine anticaduta e ripeti il trattamento una volta alla settimana per ottimizzarne i benefici.

Siamo sicure che con queste essenziali ricette biologiche per realizzare la tua personale maschera per capelli la chioma dei tuoi sogni non sarà più soltanto un bel lontano miraggio, cosa ne dici?

Parole di Sara Iaccino