Palestra, come sceglierla?

Scegliere una buona palestra in cui allenarsi è un impresa ardua, vediamo cosa osservare quando si entra in una palestra e cosa può rendere una palestra assolutamente pessima.

ginnastica

Marzo sta finendo e la prova costume è ormai terribilmente vicina, se non lo avete già fatto è giunto il momento di iscriversi in palestra, ma quale scegliere? Cosa non deve assolutamente mancare in una palestra? Vediamo di trovare le risposte.

Ritrovare la forma fisica e perdere in fretta i chili in più non è impresa facile ma certamente accanto ad una corretta alimentazione la palestra è sicuramente un alleato importante. I centri fitness in Italia sono moltissimi, vediamo come scegliere quella più adatta alle nostre esigenze con i consigli di Daniela De Campi, Fitness Manager di Virgin Active Italia.
 

Quello che non deve mai mancare in un buon centro fitness è un bravo istruttore professionista, carino, palestrato ma deve essere simpatico, coinvolgente e carismatico, devono far viaggiare le persone con la testa e incoraggiarle a credere che si potrà essere più belle. Un buon centro fitness ciclicamente propone corsi diversi e un po’ pazzi come la Zumba o un corso sui tacchi a spillo, insomma cose divertenti per stimolare le clienti a provare qualche novità.
 

L’attrezzatura deve essere adeguata e i macchinari d’avanguardia, l’ambiente deve essere fresco, pulito e areato, ben luminoso e con porte e finestre per far entrare un po’ d’aria nel caso in cui vogliate riposarvi 5 minuti fuori.
 

Spogliatoio, bagno e docce devono essere puliti, capienti e posizionare in modo da garantire una certa privacy, se la doccia è di fronte alla porta che da nella sala attrezzi di privacy ce n’è ben poca!
 

L’ambiente purtroppo è la cosa più difficile da valutare ma anche da gestire, ovvio che salvo in casi rari ogni proprietario o istruttore accoglie tutti volentieri ma poi l’ambiente che si forma non si può gestire, quando scegliete una palestra osservate bene chi vi sta attorno, guardate le persone e cogliete gli sguardi, capirete al volo se in quel posto riuscireste ad allenarvi bene e a sudare senza preoccuparvi di essere in competizione con le altre ragazze super fashion attorno a voi!
 

Foto da:
www.hyatt.com
www.sportsbusinesssims.com
www.shafston.edu
live.newwavetraining.com

 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.