Met Gala 2021: i migliori look del red carpet più glamour di tutti

Si è svolta ieri a New York il Met Gala 2021, la serata della moda più attesa dell'anno. Vediamo quali sono stati i migliori look che hanno sfilato sul red carpet

Jennifer Lopez

Foto Shutterstock | Tinseltown

Il Met Gala è tornato e con che stile! Dopo lo stop forzato dello scorso anno, causa pandemia, era uno degli eventi più attesi dell’anno, sicuramente quello più glamour. Un party? Una sfilata di moda? Diciamo pure che il Met Gala è la serata degli Oscar della moda! Un evento imprescindibile per stilisti, attori e vip, organizzata con lo scopo di raccogliere fondi per il Costume Institute del Metropolitan Museum of Arts.

L’edizione di quest’anno ha preso la palla al balzo e con l’apertura della mostra In America: a Lexicon of Fashion, dal 18 settembre al Costume Institute, e si concentra tutta sulla moda americana. Dalle origini ai giorni nostri, ogni stilista e artista ha interpretato a modo suo il tema, sfilando sotto gli occhi attenti della curatrice Anna Wintour. E dei nostri, naturalmente.

Vediamo allora quali sono stati i look migliori che hanno infiammato la passerella più importante dell’anno a New York.

Billie Eilish: un’irriconoscibile Marilyn Monroe

A chi pensiamo quando pensiamo al cinema americano? Ovviamente alla regina degli anni ’50, l’unica e inimitabile Marilyn Monroe, icona di stile e di femminilità. A lei rende omaggio Billie Eilish, che abbandona il verde acido dei capelli per un biondo platino che si abbina a meraviglia con l’abito custom-made di Oscar De La Renta, vaporoso nelle sue varie sfumature di nude.

Kim Kardashian lascia tutti a bocca aperta

Mi si nota di più se vengo e resto in disparte o se non vengo per niente?“. Forse Kim Kardashian è un’appassionata di Nanni Moretti, o forse è semplicemente un genio della moda. Sicuramente il suo abito-ombra di Balenciaga sfoggiato al Met Gala, interamente nero e con passamontagna a coprire il volto, non è passato inosservato e anzi ha colpito nel segno.

Rihanna si scopre regina cattiva delle fiabe e vince tutto

Ci piace credere che Rihanna abbia davvero omaggiato il grande Walt Disney con un abito che ricorda in tutto e per tutto le Evil Queen dei suoi cartoni animati. D’altronde, chi più della Disney è il simbolo americano? Balenciaga Couture, all black, voluminoso ed estremamente regale: perfetto.

Emily Blunt incanta e fa rivivere Hedy Lamarr

Di nuovo e sempre il cinema, con la splendida e sempre elegantissima Emily Blunt che torna alle icone della golden age con un abito di Miu Miu che ricorda quello di Hedy Lamarr in Le fanciulle delle follie. Interamente ricoperto di cristalli, con quel vedo non vedo che sprigiona sensualità ma con classe, e un mantello bianco, candido, semplice a incorniciare il tutto.

A lezione di eleganza da Hailey Bieber

C’è chi punta sull’eccesso, sul volume, sui fronzoli…e poi c’è Hailey Bieber che sbaraglia la concorrenza con un tubino nero dallo scollo a V profondissimo e un leggero orlo di cristalli di Saint Laurent. Audrey Hepburn insegna, Hailey Bieber impara benissimo. Less is more.

Sharon Stone e il segreto della perfezione

A 63 anni Sharon Stone non sbaglia un colpo ed è sempre la regina di ogni passerella. Al Met Gala ha sfoggiato un abito di Thom Browne a tubino ma con giacca in pendant, nero con fili argentati a dare quel tocco di luce che la rende sempre la più elegante.

Lo scivolone di JLo, texana improvvisata

Ebbene sì, capita a tutte prima o poi di fare qualche errore di stile. La nostra cara Jennifer Lopez, appena tornata dal Festival del Cinema di Venezia, forse ha lasciato in Italia l’eleganza. L’abito di Ralph Lauren ricorda i ranch del Far West, i saloon semi deserti del film western, l’America polverosa di proiettili che volano. Insomma, non proprio il massimo dello chic.

Parole di Giorgia Sdei