Frutta e verdura possono sostituire i farmaci

Frutta e verdura possono sostituire i farmaci perchè contengono tutti gli elementi essenziali per curare moltissime patologie, come insonnia, stress, malattie al sistema circolatorio ecc

ciliegia

Ve lo ricordate il vecchio detto: “Una mela al giorno toglie il medico di torno“? A quanto pare noi italiani ci dimentichiamo quanto bene facciano i prodotti della terra, dato che spendiamo più del doppio in farmaci!

La dieta mediterranea è strutturata in modo da avere alla base moltissima frutta e verdura, beh seguire questo tipo di dieta contrasta problemi cardiocircolatori, diabete, ipertensione e l’infarto e riduce la mortalità del 9%, non male!
 

Ecco gli alimenti migliori, da adottare come alleati per la nostra salute:

  • Aglio e cipolla: proprietà sedative che conciliano il sonno.
  • Insalata: contiene molta vitamina E che protegge il sangue e poi è la prima alleata per chi sta a dieta!
  • Legumi: utili per combattere l’insonnia e lo stress.
  • Mele: sono leggere, nutrienti e il fatto che contengono più potassio che sodio gli conferisce proprietà antidiarroica e di regolare la colesterolemia.
  • Peperoni: sono ricchissimi di vitamina C, vitamina A, di calcio e fosforo.
  • Pesche: sono ricche di betacarotene e quindi ci fanno abbronzare di più inoltre hanno un effetto depurativo.
  • Pere: sono ricche di fibra, acqua il tutto in poche calorie.
  • Pomodori: sono perfetti per chi è a dieta perchè sono buonissimi e saziano e poi contengono fibre, vitamine e sali minerali, in particolare fosforo, calcio e magnesio.
  • Zucchine: contengono solo 14 calorie per 100 grammi e sono uno degli alimenti più digeribili da anziani e bambini, inoltre si prestano a moltissime sfiziose ricette in cucina.

 

Foto da:
www.deliciousmagazine.co.uk
www.walls.co.uk
pixdaus.com

 

Parole di Serena Vasta