Voglia di essere chic? Basta un foulard in seta

La moda cambia ma certi capi restano... e i foulard in seta sono tra questi! Scopriamo insieme come e dove rubare qualche idea sui foulard più di tendenza, dalle passerelle all’armadio della nonna.

Voglia di essere chic? Basta un foulard in seta

Foto Unsplash | Kimiya Oveisi

Quando si parla di tendenze non si può non ricordare che siamo nell’epoca dei revival, di ogni tipo e da ogni epoca. In quest’ottica, i foulard di ispirazione vintage si inseriscono alla perfezione. Colorandosi di fantasie e colori moda brillantissimi!

Modella con foulard Malo
Foto Malo

Diamo un’occhiata alle proposte degli stilisti e degli artigiani lavoratori della seta. Ad esempio quelle della celebre maison fiorentina Malo, che ha appena festeggiato il cinquantesimo anno di attività regalandoci una capsule collection dal gusto raffinatissimo! Dalle bandane a stampa monogram ai foulard in stampa Versace, dal color block alle fantasie geometriche, ecco come prendere ispirazione per i nostri look con foulard ultra chic!

Foulard Malo celeste
Foto Malo

Foulard di tendenza, ma dall’armadio di mamma e nonna

Non c’è nessun foulard più di tendenza di un vero pezzo vintage e nell’armadio di mamma o nonna ne troveremo sicuramente qualcuno. Seta pregiata, orli rifiniti a mano e stampe visionarie alla Dalì. Colori brillanti e texture leggerissime da avvolgere attorno al collo o sulla testa, per creare fiocchi, turbanti, fazzoletti per la testa da usare in gita su una decapottabile o per arricchire con un particolare borse e borsette. In questo articolo vi suggeriamo anche come indossare un foulard!

Se però mamme e nonne sono particolarmente gelose dei loro pezzi vintage, potremo sempre scegliere le nostre fantasie preferite. Ad esempio una stampa kimono, oppure i complessi disegni ispirati al mondo equestre firmati Hermès o Gucci!