Festa della donna: 5 profili di donne che ci hanno ispirato

Oggi vogliamo cogliere l'occasione per proporvi una selezione di 5 profili di donne che con le loro scelte, le loro idee e i loro messaggi ci ispirano tutti i giorni.

Julia Roberts

Foto Getty Images | Kevin Winter

Celebrare l’8 marzo, la Giornata Internazionale della Donna, senza cadere nei soliti cliché e stereotipi non è mai cosa semplice. Per questo motivo oggi vogliamo cogliere l’occasione per proporvi una selezione di 5 profili di donne che con le loro scelte, le loro idee e i loro messaggi ci ispirano tutti i giorni.

Noemi

La prima donna ispirazione di oggi è Noemi. Noemi ha alle spalle un percorso simile a quello di Adele: entrambe non si trovavano più bene nelle rispettive taglie e hanno deciso di perdere peso. Noemi lancia a tutti un messaggio bellissimo: accettarsi è importante, ma voler cambiare, per se stesse, perché non ci si trova più bene nei propri panni, lo è altrettanto.

Elodie

Non bisogna sempre sentirsi all’altezza delle cose, l’importante è avere il coraggio di farle“. Con queste bellissime parole Elodie, co-conduttrice della seconda serata del Festival di Sanremoci ha fatto commuovere e ha parlato direttamente ai nostri cuori. Il suo monologo ci ha ricordato che la paura non deve mai fermarci: anche se spesso non ci sentiamo all’altezza, dobbiamo sempre continuare a inseguire i nostri sogni. Grazie Elodie!

Matilda De Angelis

Regina indiscussa della prima serata del Festival della Canzone italiana, Matilda De Angelis è da sempre portatrice di messaggi di body positivity. Le nostre paure ci possono paralizzare o possono diventare una grande forza, sta a noi scegliere la strada. E praticare tanta gratitudine per tutte le cose belle che ci accadono e magari, anche per quelle brutte ha scritto l’attrice sul suo profilo Instagram, dove si è spesso mostrata col volto completamente struccato, mostrando l’acne.

Jane Fonda

Tra le dive più attive nella lotta all’immagine patinata a tutti i costi, troviamo la super Jane Fonda, che da quando ha detto addio al biondo della giovinezza ha trovato un nuovo equilibrio. Jane Fonda non ha nessun rimpianto né per “Il tempo perso” né per le “le sostanze chimiche” come ha raccontato a Ellen DeGeneres durante una recente intervista: “Sono così felice di averli lasciati diventare grigi”.

Julia Roberts

Julia Roberts ci ricorda ci ricorda che invecchiare non è una colpa. Ultimamente l’attrice è stata spesso presa di mira perché, secondo alcuni, starebbe invecchiando male: “Sto invecchiando con dignità, umorismo e serenità. Non faccio ricorso al lifting o al botox e se per gli standard di Hollywood sto rischiando la mia carriera, se non vogliono darmi un ruolo perché sembro vecchia, vorrà dire che il progetto lo produrrò io”. Grazie Julia!