Come far durare l’ombretto più a lungo, i segreti per un make-up perfetto

L’ombretto sugli occhi è sicuramente il trucco che va via per prima, il segreto per un make-up a lunga durata.  Un make-up perfetto deve durare il più a lungo possibile, è questo il vero segreto per avere un trucco sensazionale, altrimenti si corre il rischio di far svanire l’effetto “wao” nel giro di poco tempo. … Leggi tutto

L’ombretto sugli occhi è sicuramente il trucco che va via per prima, il segreto per un make-up a lunga durata. 

Un make-up perfetto deve durare il più a lungo possibile, è questo il vero segreto per avere un trucco sensazionale, altrimenti si corre il rischio di far svanire l’effetto “wao” nel giro di poco tempo. Con il caldo, poi, è ancora più importante trovare il sistema per avere un make-up che non si perda e svanisca via subito. Così come ci sono i segreti per far sembrare le labbra più carnose, esistono alcuni consigli da seguire per far durare l’ombretto più a lungo.

donna che applica ombretto su modella
Come far durare l’ombretto più a lungo, i segreti per un make-up perfetto-Pourfemme.it

Truccarsi non è cosa semplice, soprattutto per gli occhi dove ci sono make-up per valorizzare ogni colore e tutta una serie di suggerimenti da seguire per riuscire a mantenere più a lungo l’ombretto e avere uno sguardo perfetto. L’importante è conoscere tutti i trucchetti più utili e il risultato sarà sicuramente garantito.

Ombretto, come truccarsi per farlo durare più a lungo

Quando ci si vuole truccare gli occhi come prima cosa bisogna scegliere il colore che si vorrà utilizzare a seconda chiaramente di quello che più dona al proprio sguardo. Sicuramente questo è il primo passo per un make-up infallibile, successivamente, però, si dovrà applicare l’ombretto, così come tutti gli altri trucchi, in modo appropriato, evitando di sembrare un pagliaccio. Infine, bisognerà assicurarsi che il trucco fatto resista a lungo.

donna che mette ombretto chiaro su palpebra
Ombretto sugli occhi, come farlo durare il doppio – Pourfemme.it

Per l’ombretto, ad esempio, ci sono quattro suggerimenti utili per riuscire a mantenerlo a lunga durata:

  1. Il fondotinta va messo su tutto il volto, soprattutto sulle palpebre, zona che viene spesso saltata o per disattenzione o perché si ritiene erroneamente che lì non sia necessaria la crema;
  2. Si suggerisce di utilizzare il primer, è un prodotto che di solito ha la consistenza del gel che nasce proprio con l’obiettivo di fissare per più tempo il trucco sul viso e quindi anche sugli occhi;
  3. L’ombretto va applicato con le dita, con un pennellino o con l’applicatore che esce in dotazione, bisogna fare movimenti leggeri per evitare di spargere il trucco ovunque. Se si è scelto un trucco bi-colore, il segreto è mettere prima quello più chiaro e gradualmente passare a quello più scuro;
  4. Se si usa l‘ombretto in crema il suggerimento è quello di mettere prima un po’ di cipria fissante sulle palpebre, anche in questo caso servirà a mantenere più a lungo il trucco, senza correre il rischio che si perda nel corso delle ore fuori casa.

E’ molto importante che l’ombretto resti a lungo, altrimenti si correrà il rischio di avere un trucco sciatto che darà un’area più stanca e disordinata, che è proprio ciò che si vuole evitare quando ci si trucca.

Gestione cookie