Se ami la moda, chiedi le ultime tendenze al Metaverso

Il futuro è adesso e il Metaverso lo conferma: digitali o fisici, l'importante è che gli abiti siano spettacolari!

modella con abiti colorati

Foto Shutterstock | Kiselev Andrey Valerevich

Uno spazio digitale popolato da avatar fashion che indossano le ultime tendenze in fatto di moda. Fantascienza? No, realtà. La moda virtuale del Metaverso è arrivata e con lei tutto un altro modo di vivere gli abiti: dopo la Metaverse Fashion Week di Decentreland, infatti, sono tante le case di moda che puntano su collezioni digitali.

La Gen Z mostra finalmente tutto il suo potenziale da nativa digitale e due dei colossi del low cost glam, Stradivarius e Zara, intercettano alla perfezione i suoi desideri.

Meta-collezioni: Zara e Stradivarius dettano la moda digital

Zara è sempre in prima fila quando si parla di tendenze e stile: non possiamo dimenticare la Studio Collection dai richiami gotico vittoriani e di sicuro non ci lasceremo alle spalle facilmente la nuova capsule Lime Glam in edizione limitata.

Pensata proprio per il Metaverso, questa collezione è stata realizzata per essere indossata nel mondo reale e in quello virtuale, infatti sarà presente negli store Zara ma anche nell’universo digitale. La capsule è stata lanciata in collaborazione con il marchio sud-coreano Ader Error, e rende possibile godere a tutto tondo lo styling digitale dei propri look.

Zara è l’esempio che in molti stanno seguendo, in primis Stradivarius. La freschezza e vivacità dei suoi capi, dopo la collezione Bridgerton per Netflix, sbarca anche nel mondo virtuale, ampliando di molto le possibilità di acquisto. La nuova collezione Digital Fashion: wear the future now è finalizzata a offrire un’esperienza immersiva attraverso l’acquisto di capi digitali.

Ispirata al denim e al romanticismo dei fiori, il Drop 1: Blueming presenta abiti unici, corsetti e pezzi asimmetrici e metallici e sarà acquistabile esclusivamente attraverso l’app di Stradivarius.

Davvero, cosa aspettiamo a comprare i migliori abiti e accessori NFT?

Parole di Giorgia Sdei