L'accessorio più elegante degli anni '20 è di nuovo tra noi

Avete mai avuto nell'armadio un cappello Fedora? Ebbene, è giunto il momento di procurarvi e sfoggiare uno degli accessori più cool dell'autunno-inverno: il cappello in lana con tesa

Ragazza con cappello Fedora

Foto Shutterstock | Victoria Chudinova

Se vogliamo un look sofisticato, niente è più adatto di un cappello con tesa a farci raggiungere lo scopo. La scorsa stagione ha visto protagonisti i bucket hat e i cappellini con visiera, i cosiddetti baseball hat, ora è la volta dei cappelli in lana pettinata con tesa. Tra i modelli più di tendenza ma che hanno allo stesso tempo un fascino intramontabile, ci sono sicuramente i Fedora. Anche noti come Borsalino, brand top nella produzione di cappelli artigianali, i Fedora sono sulla scena della moda già dalla fine dell’800.

Cappello Fedora: ce n’è per tutti!

Assieme ai cappotti lunghi, i cappelli Borsalino sono tra gli accessori più accattivanti nel mondo del fashion. Sono adatti sia ai look da sera che a quelli da giorno, sia agli uomini che alle donne (in perfetta linea con la tendenza moda genderless) e in più li troviamo in tanti colori moda e sugli scaffali di tanti negozi. Qualche esempio? I Fedora firmati Mango e Zara, i brand spagnoli di fast fashion più trendy del pianeta.