Borse iconiche di Gucci: la Jackie rivisitata da Alessandro Michele

La borsa Jackie è uno dei simboli storici della maison Gucci. Oggi, in occasione della collezione invernale 2020/2021, il direttore creativo del brand Alessandro Michele ha deciso di rivisitarla in tante nuove forme e colori: celeste, rosa, rosso e stampa monogram. Scegliete la vostra preferita!

Donna con una borsa Jackie Gucci

Foto Getty Images | Jacopo Raule

Moda significa innovazione, ma anche rivisitazione, omaggio e citazione. Oggi più che mai dovremmo saperlo, in mezzo al miscuglio di riferimenti agli anni ’70, ’80 e, soprattutto, ’90. I brand cercano di destreggiarsi tra novità e tradizione, proponendo cose mai viste prima ma allo stesso tempo immediatamente riconoscibili come frutto di quello o quell’altro marchio, fedeli alle caratteristiche e alle idee che da sempre accompagnano la storia e lo stile di un’azienda.

Autunno-inverno 2020: gli accessori di tendenza irrinunciabili

Alessandro Michele, il direttore creativo di Gucci, in questo è un maestro: da sempre amante della tradizione, del mondo classico, dei cari vecchi Seventies, del periodo della sua infanzia, Michele ha spesso rivisitato in chiave moderna e contemporanea alcuni pezzi iconici delle collezioni di capi e accessori del brand fiorentino. Ultimamente, ad esempio, la celebre borsa Jackie è tornata alla ribalta sui social e sulle spalle di tutti, grazie all’intervento del creative director che ne ha voluto rimodernare i tratti e i colori in occasione della collezione autunno-inverno 2020/2021.

L’iconica Jackie: la sua storia inizia negli anni ‘50

Jackie Kennedy borsa Gucci
Foto Getty Images | Express Newspapers

La borsa hobo Jackie 1961 (questo il suo nome completo) fu disegnata per la prima volta negli anni ’50. Pensata inizialmente per essere un modello unisex, la Jackie, che allora si chiamava Constance, divenne ben presto prerogativa dei look femminili e del jetset amante del design di Gucci.

Borsa Gucci Jackie
Foto Getty Images | Tom Wargacki

Il nome attuale le fu attribuito in seguito, quando da Gucci decisero di dedicare la borsa a spalla all’allora First Lady Jacqueline Kennedy, ai fan meglio nota come Jackie, che nel 1964 era stata vista per la prima volta indossare l’iconico modello. Il suo design a mezzaluna fu il primo del suo genere, in quello stile bohemien che tanto piaceva negli anni Sessanta e Settanta.

Gucci rinnova la Jackie: i modelli del 2009 e del 2020

Nel 2009 la direttrice di Gucci Frida Giannini rivisitò la Jackie proponendone una versione più grande e “morbida” diventata famosa grazie a Kate Moss, testimonial della campagna fotografica con la quale la Jackie venne proposta al pubblico. Oggi, in occasione della collezione invernale 2020/2021 di Gucci, Alessandro Michele ha rivoluzionato ancora una volta la faccia della borsetta, proponendone modelli in colori accesi come il rosa, il celeste, il bordeaux o in stampa monogram GG Supreme.

Tendenze novembre 2020 borsa
Foto Getty Images | Jacopo Raule

La Jackie è disponibile in formato piccolo e medio e sul sito ufficiale del brand si può leggere come sia dotata di una tracolla regolabile che permette di usarla come borsa a mano, a spalla o a tracolla. La chiusura metallica cromata, inoltre, è ciò che le dona un tocco contemporaneo.

Come abbinare la Jackie: i look migliori

Tendenze autunno inverno 2020 2021 look gucci
Foto Getty Images | Daniele Venturelli

Ma qual è il giusto modo per sfoggiare la propria Jackie? Quali sono gli abbinamenti che più mettono in risalto il design di una delle borse più iconiche della maison Gucci? Tra le tendenze della moda di quest’anno c’è quella che coniuga look minimal ed eleganti e accessori colorati che possano smorzarne la serietà. Una Jackie rosa, quindi, sarebbe perfetta per donare un tocco naive a un look in total black dai richiami anni ’90.

Look novembre come abbinare una borsa Gucci
Foto Getty Images | Pietro S. D’Aprano

La stessa mini bag starebbe benissimo anche su un outfit in denim o abbinata a un paio di pantaloni a zampa in perfetto mood anni ’70. Infine Jackie e knitwear: una combinazione perfetta! E se non sapete cosa significa knitwear ecco una spiegazione velocissima. Knitwear è l’abbigliamento dei capi in maglia: cardigan, gilet, maglioni oversize, gonne, vestiti, il tutto rigorosamente in lana o filo.

Bucket: ecco il cappellino di tendenza per l’inverno 2020/2021

Parole di Martina Di Paolantonio

Laureata in Moda e Costume e da sempre appassionata di cinema, arte contemporanea e scrittura. Amo scovare i dettagli particolari delle cose e raccontarli nel modo più glamour possibile.