Natale 2016

Pelle da star grazie a frutta e verdura

Pelle da star grazie a frutta e verdura
da in Abbronzatura, Alimentazione, Bellezza, Frutta, Pelle, verdura
Ultimo aggiornamento:

    Pelle frutta e verdura

    La bellezza femminile è certamente il risultato di molti fattori, tra questi una pelle compatta, vellutata e dal colorito naturalmente sano è una delle prime qualità, e forse anche quella più difficile da mantenere. Se, infatti, da un lato la “fortuna” genetica è importante, ovvero possedere per nascita una bella carnagione, possibilmente libera da inestetismi come acne, punti neri, macchie e naturalmente rughette e zampe di gallina, conta, è altrettanto importante il come ce ne prendiamo cura. Infatti anche il fattore ambientale è fondamentale! Pensate solo ai danni dell’inquinamento, del fumo (attivo e passivo), della sedentarietà e della cattiva alimentazione (junk food e affini)… sono altrettante pessime abitudini che possono rovinare anche una pelle bellissima.

    Insomma, lamentandoci non otteniamo nulla dal nostro corpo, e se pensate che tanto i trattamenti estetici o il make up possano supplire alle carenze di base, beh, sappiate (e sicuramente lo sapete benissimo), che non è esattamente la stessa cosa. Uno studio scozzese, però, ci fornisce un utilissimo suggerimento, sostenuto da evidenza scientifica: per avere una pelle impeccabile, e soprattutto un bel colorito sano e naturalmente dorato, dobbiamo mangiare tanta frutta e tanta verdura (però fresche e di stagione). Vediamo meglio.

    Un recente studio condotto dai ricercatori della St. Andrews University (Scozia) su un campione di 35 studenti, ha evidenziato l’importanza decisiva della frutta e della verdura (e delle preziose sostanze in esse contenute), nel favorire un evidente miglioramento estetico della pelle di viso e corpo. Coloro che, infatti, avevano incrementato il loro consumo giornaliero di questi alimenti, alla fine della sperimentazione aveva cominciato a sfoggiare un incarnato naturalmente più dorato e compatto. Esattamente all’opposto di chi aveva ridotto il proprio apporto di vegetali e frutta freschi, che mostrava una pelle spenta e pallida. L’effetto benefico è dovuto all’azione di alcune sostanze nutritive come ad esempio i carotenoidi, pigmenti naturali contenuti nella frutta e nella verdura di colore giallo-arancio e rosso, come le carote, il melone, i pomodori o la zucca, che infatti ci aiutano anche per l’abbronzatura.

    Spiega Ross Whitehead, uno degli autori dello studio scozzese: “Chi mangia più frutta e verdura ha una pelle dorata che appare più sana e bella. E la buona notizia è che basata poco per ottenere benefici visibili. Non solo, sebbene il colore della pelle vari molto tra le diverse razze, gli effetti di un maggior consumo di ortaggi sono simili per le differenti etnie”. Ma qual è la quantità ottimale per poter davvero trarre beneficio dal consumo di frutta e verdura?

    In generale, sia gli americani che noi europei (italiani inclusi), non siamo molto propensi a mangiare ortaggi e frutta, nonostante i banchi dei nostri mercati ci offrano una grandissima e appetitosa varietà di ottimi prodotti della natura, spesso bio e a km zero. Alimenti meravigliosi, che dovremmo portare in tavola sia crudi che cotti, come contorno, sotto forma di insalate, nelle zuppe o nel sugo della pasta e del risotto, perché oltre a farci apparire più belle, ci aiutano a mantenerci più sane, a tenere lontane malattie come il diabete e l’ipertensione, e tenere il peso sotto controllo. E poi, il fattore estetico dovrebbe essere una molla importante, per lo meno, così la pensano gli autori dello studio: “L’aspetto fisico può essere uno stimolo importante. (…) Ci auguriamo che i rapidi benefici ottenibili grazie a una dieta sana sul proprio fascino possano rappresentare un incentivo per mangiare meglio. Sapere che una dieta salutare ci farà apparire più attraenti in poche settimane potrebbe essere una strategia più persuasiva per un cambiamento delle proprie abitudini alimentari che non promettere ricadute positive per la salute nel lungo termine. Questo approccio potrebbe rivelarsi molto valido e con un rapporto costi/efficacia favorevole nelle politiche sanitarie di promozione della salute”. Ricordate, dunque, almeno 5 porzioni al giorno di frutta e verdura (belle abbondanti), e la nostra pelle, oltre a tutto il resto del nostro corpo, ringrazierà…

    Fonte: Il Corriere della sera

    822

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbronzaturaAlimentazioneBellezzaFruttaPelleverdura

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI