I bad guy delle serie tv per i quali non avremmo dovuto avere una crush

Nelle serie tv ci sono quei tipi che sappiamo non dovrebbero piacerci, ma la crush è dietro l'angolo. Ecco i migliori bad guy delle serie tv

ed westwick

Getty Images |

Sappiamo tutte che ci sono ragazzi dei quali non dovremmo innamorarci, i famosi bad guy, eppure. Certo, però, la colpa non è sempre nostra. Nemmeno dell’effetto principe azzurro Disney, il vero motivo per cui continuiamo ad innamorarci dei “tipi sbagliati” è che nelle serie tv sono sempre i personaggi per cui avere una crush.

Ecco i peggiori (o migliori?) bad boys delle serie tv

Bad guy per teenager: Noah in The Kissing Booth

Jacob Elordi
Foto Getty Images | Leon Bennett

Rovinate fin da teenager. The Kissing Booth è la mini-saga di Netflix in cui troviamo Noah, interpretato da Jacob Elordi. È il tipico ragazzaccio, quello che le amiche al liceo ti dicevano di non frequentare mai. E tu immancabilmente ci volevi uscire (e anche loro).

Massimo in 365 Days

Michele Morrone
Foto Getty Images | Vittorio Zunino Celotto

365 Days è una storia d’amore molto à la 50 sfumature, ma con più mistero e più pericolo. Massimo (Michele Morrone) non è un semplice bad guy: rapisce e tiene in ostaggio la sua “amata”, ma merita di essere guardato. 

Lucifer in Lucifer

tom ellis
Foto Getty Images |

Chi potrebbe essere più sbagliato, di un demone? E Lucifer (Tom Ellis) è priorio il diavolo, che si trasferisce a LA, compra un locale e, bisogna concederglielo, tenta di espiare le sue colpe affiando la polizia per alcuni casi complicati. 

Classico bad guy: Chuck Bass in Gossip Girl

Il perfetto figlio di papa, con problemi relazionali e troppi vizzi. Ma se tutto è accompagnato da uno sguardo magnetico, perché noi dovremmo risparmiarci una crush per questo bad guy newyorkese?

Tommy di Peaky Blinders

Cillian Murphy
Foto Getty Images | Anthony Harvey

Se vi piacciono abiti eleganti e tipi eccentrici, Cillian Murphy in Peaky Blinders fa al caso vostro. Tommy è il capo della famiglia Shelby, un clan criminali incalliti. Sappiamo che c’è tutto quello che è sbagliato in un uomo in lui, ma che ci volete fare. 

Joe From ‘You’

Penn Badgley
Foto Getty Images | Jenny Anderson

Inaspettatamente pericoloso, Joe (Penn Badgley) è romantico e psicopatico. Una perfetta crush sbagliata, il bad guy travestito da innocente agnellino che quando calano le tenebre è un perfetto stalker.

L’irrimediabile bad guy: Mr. Big in Sex and The City

Chris Noth
Foto Getty Images | Bobby Bank

10 anni, la mia amica ha una relazione con quest’uomo da 10 anni! E ora lui le ha chiesto di sposarla!”: ci siamo capite. Qui Charlotte York parlava del lieto fine (o quasi) tra Carrie Bradshow e Mr. Big (aka John Preston) in Sex and The City, ma quante di noi hanno visto, o peggio vissuto, quei 10 lunghi anni senza lietofine?

Parole di Elena Pavin

Mi chiamo Elena Pavin, classe 1994, ho conseguito il diploma artistico solo prima di scoprire di non voler fare l’architetto né la designer. Così ho cambiato radicalmente i miei piani: all’Università di Milano-Bicocca ho studiato giapponese e mi sono laureata in Comunicazione interculturale, ho terminato i miei studi diplomandomi alla Scuola di Giornalismo. Amante dell’arte, incuriosita dalle tendenze, fanatica dell’enogastronomia (tanto da decidere di diventare sommelier). Nel 2020 ho iniziato a collaborare con Alanews e Deva Connection