Giacche, pantaloni, gonne: la pelle non passa mai di moda

Un materiale versatile, perfetto per tutte le forme e i volumi. Quest'anno ce n'è per tutti i gusti, anche per gli amanti dei colori candy

Giacche, pantaloni, gonne: la pelle non passa mai di moda

Foto Getty Images | Edward Berthelot

La pelle è un materiale molto deciso: dona un’immagine misteriosa e talvolta aggressiva a chi lo indossa. Quest’anno è uno dei trend di stagione, declinata su tutti i capi. Sulle passerelle Autunno/Inverno 2020-21 l’abbiamo vista in tutti i modi: Ackermann, Hugo Boss, Balmain, Acne Studios, Balenciaga, Philipp Plein, Saint Laurent, Chloé, Fendi, Gucci, Prada sono solo alcuni dei brand che hanno proposto capi in leather.

Non solo scarpe, borse e accessori: quest’anno la pelle (o ecopelle) va indossata dalla testa ai piedi.

Pelle: non solo nero

Il chiodo nero è un grande classico e in quanto tale non può passare mai di moda. Quest’anno però la pelle è proposta in ogni forma e soprattutto colore, anche inaspettato. Infatti i colori pastello o fluo sulla tridimensionalità di questo materiale acquistano nuova vita, ingentilendolo. Se la pelle nera è davvero troppo per noi, niente paura: via libera ai gialli, ai viola, ai bordeaux autunnali.

Foto Getty Images | Christian Vierig

Quest’inverno, leather look vuol dire tutto e il contrario di tutto: può avere richiami fetish come essere bon ton, può adattarsi alle colorazioni scure della stagione o sprigionare colore. Se avete voglia di osare con un completo giacca e pantalone colorato, questo è il momento giusto per farlo.

Cappotti e giacche: gli anni ’90 rivistati

La coolness degli anni ’90 è una delle attitudini della moda delle ultime stagioni. Poco più di vent’anni fa il cappotto lungo di pelle un po’ dark era un must. Oggi rivive in una nuova versione, più colorata e spregiudicata, smorzando l’aura gotica del capo classico.

Foto Getty Images | Claudio Lavenia

Se però siete assolutamente addicted allo stile dei ’90, dovete ispirarsi alla super top del momento, Bella Hadid, che spesso propone outfit ispirati a quell’epoca. La giacca di pelle in un modello a camicia è un capo perfetto, magari smorzato da un make up vivace più contemporaneo.

Foto Getty Images | Claudio Lavenia

Gonna in pelle: perfetta sempre

La mini in pelle è il capo sexy per eccellenza: è la rappresentazione perfetta di come la moda non sia solo vestirsi, ma sia collegata a immagini e riferimenti culturali. Chi la indossa è una donna sicura e consapevole del proprio stile. Quest’anno però modelli e colori scardinano le convinzioni.

Foto Getty Images | Edward Berthelot

La gonna in pelle a pieghe da qualche anno dilaga nello street style: in un colore neutro e abbinata a un blazer, assume immediatamente un’aria molto chic. Un’idea per chi indossa sempre questo genere di outfit ma vuole dare un twist.

Foto Getty Images | Christian Vierig

E se invece fosse dritta e colorata? Ancora meglio: la pelle diventa un materiale divertente e sbarazzino. Abbinata a una borsa in tinta dello stesso materiale è il dettaglio che fa la differenza.

I pantaloni: morbidi e cropped

Pantaloni di pelle = aderentissimi effetto guaina e super lucidi. Sbagliato: quest’inverno linee morbide e materiali anche opachi sdoganati.

Foto Getty Images | Kirstin Sinclair

A vita altissima e in colore scuro si adattano al giorno con un girocollo morbido, ma per la sera sono l’ideale: una blusa romantica è la compagna perfetta.

Foto Getty Images | Edward Berthelot

I pantaloni in pelle lucida diventano formali se scelti in un colore caldo e non acceso. Infatti, se si abbinano a una giacca in lana più classica si trasformano in capo ideale anche per l’ufficio.

Parole di Alanews