Smile nails: il trend unghie che ci porteremo nel 2021

Questa nail art mette subito allegria, ecco perché è stata così amata e copiata quest'anno. E siamo sicuri che la vedremo sulle mani di tutti anche l'anno prossimo

smile nails

Foto Instagram | @nail_0408

Un anno fa circa si diffondeva il trend delle smile nails: ha spopolato per tutto il 2020 e ce lo porteremo anche nel 2021 che è alle porte.

Omaggio allo smile degli anni ’90, le unghie con la faccina sorridente sono state lanciate da Jenny Longworth, nail artist di Gucci, che le ha realizzate sul cantante Harry Styles.

Unghie dipinte di giallo e i tratti di occhi e sorriso in nero: un’emoji stilizzata che sulla fine del 2019 è diventata tendenza, quando ancora non si immaginava il bisogno di sorrisi che avremmo avuto.

Smile nails: le celebrity che le hanno indossate

Tantissimi i vip che durante il 2020 hanno scelto questo tipo di manicure, su tutte Dua Lipa e Rita Ora, in entrambi i casi realizzata dalla nail artist inglese Michelle Humphrey, che la interpreta con glitter e smile di diverse dimensioni.

In Italia le faccine colorate hanno decorato le unghie di Chiara Ferragni e Fedez, che le hanno abbinate a uno degli altri trend di quest’anno, ovvero le fiamme fluo, e a disegnini stilizzati, marchio di fabbrica di Isabella Franchi, aka unghiedellamadonna.

Come ricrearle

I trend di quest’autunno sono assolutamente variegati, ma la unghie più cool sono quelle a forma di mandorla, inevitabile frutto di una sessione tra le grinfie (è il caso di dirlo) di un professionista. Se vi piace portarle lunghissime e volete osare con le smile nails, un’idea è quella di provarle su una mano sola. L’altra, a contrasto con i sorrisi, total black.

Se invece avete le unghie cortissime, potete replicare quelle di Harry in maniera molto semplice: bastano uno smalto giallo, uno nero e un pennellino di precisione (qui un kit super economico per nail artist in erba). Oppure potete optare per una base trasparente e smile dai mille colori diversi. Insomma, l’importante è non smettere di sorridere.