Appuntamento di San Valentino durante la pandemia, come prepararsi

Per questo San Valentino bisognerà escogitare qualcosa di davvero diverso: ecco cinque idee per festeggiarlo virtualmente

videochiamata ragazza bacio san valentino

Foto Pexels | Andrea Piacquadio

Molti hanno festeggiato compleanni, è passato il Natale e anche il Capodanno. Il prossimo avvenimento, è il San Valentino. Non stiamo solo elencando le ricorrenze sul calendario, ma gli eventi che, a causa della pandemia di Coronavirus, abbiamo dovuto “simulare”. Se le videochiamate e gli aperitivi virtuali sono ormai una tradizione, tanto non sembrare più eventi, gli appuntamenti romantici sono ancora un terreno insondato.

San Valentino, però, potrebbe essere l’occasione giusta per imparare qualcosa di nuovo: come organizzare un appuntamento a due virtuale. Ecco qualche idea.

Se siete in smart working, fate la colazione di San Valentino

C’è un lato positivo nell’essere costretti in casa per lo smart working: non bisogna aspettare sera per il vostro appuntamento romantico. A San Valentino potreste organizzare una colazione romantica.

videochiamata colazione
Foto Pexels | Ekaterina Bolovtsova

Inviate la cena di San Valentino

Se per San Valentino vi piace organizzare cenette romantiche, non fatevi fermare dalla pandemia. Preparate comunque i piatti preferiti dalla vostra dolce metà, impacchettateli e spediteli. Poi vi darete appuntamento in chat e cenerete “insieme”.

videochiamata cena
Foto Pexels | Ekaterina Bolovtsova

Cinema e pop corn

Appassionati di pellicole, veniamo a voi: per San Valentino niente di più facile di un appuntamento via streaming. Preparate i popcorn, versate un bicchiere di vino (magari comprando la stessa etichetta) e fate partire il film in sincro.

La spa di San Valentino, in casa

In questo caso, la proposta si fa un po’ più piccante. Sappiamo che molti non sono muniti di sali da bagno, bath bomb effervescenti, oli o candele (in questo caso, potreste anche inviare un pacchetto di generi di conforto subito). Ma perché non organizzare una Spa nel proprio bagno di casa. L’importante è tenere gli schermi lontano dall’acqua.

videochiamata regalo
Foto pixels | Olya Kobruseva

Un video ricordo

Non è esattamente un appuntamento, ma comunque è un bel modo per farvi vedere dal partner. Nel 2020 le occasioni di creare bei ricordi, scattare fotografia, girare filmati, non sono state tante quante lo erano in passato. Questo, però, non vi vieta di creare un video ricordo da inviare al partner.

Parole di Elena Pavin

Mi chiamo Elena Pavin, classe 1994, ho conseguito il diploma artistico solo prima di scoprire di non voler fare l’architetto né la designer. Così ho cambiato radicalmente i miei piani: all’Università di Milano-Bicocca ho studiato giapponese e mi sono laureata in Comunicazione interculturale, ho terminato i miei studi diplomandomi alla Scuola di Giornalismo. Amante dell’arte, incuriosita dalle tendenze, fanatica dell’enogastronomia (tanto da decidere di diventare sommelier). Nel 2020 ho iniziato a collaborare con Alanews e Deva Connection