Roma shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

Si ipotizza uno shock anafilattico come causa del decesso. Pare che la giovane fosse allergica al lattosio e non è da escludere che fosse contenuto nel cocktail che ha bevuto prima di stare male

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 14 gennaio 2019

Roma shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink
Foto: Pixabay

Tragedia nella Capitale, in zona Centocelle: sabato sera, intorno alle 23.00, in piazza delle Gardenie, una ragazza di 16 anni ha accusato un grave malore. Aveva appena bevuto un drink. Immediata la chiamata al 118 e il trasporto d’urgenza all’ospedale Vannini. Purtroppo non c’è stato nulla da fare, è deceduta.

Ad allertare i soccorsi sono stati gli amici della 16enne. Sul posto sono immediatamente intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia Casilina, coordinati dal Comandante Nunzio Carbone. Sarà l’autopsia del medico legale a fare luce sulle cause del decesso. Una delle ipotesi più plausibili è che la giovane abbia avuto uno shock anafilattico. Secondo amici e parenti infatti era allergica al lattosio. Non è escluso che il cocktail in qualche forma lo potesse contenere.

La ragazzina era un’appassionata di sport, amava il beach volley. Aveva tanti amici e nel bel mezzo di una serata qualunque in loro compagnia se n’è andata per sempre, lasciando tutti sotto shock.

I Carabinieri si occuperanno di chiarire la dinamica delle ultime ore che hanno preceduto la tragedia. Al momento nessuno è iscritto nel registro degli indagati e nessun sequestro è in programma.

LEGGI ANCHE: Ingoia una lumaca per scommessa: muore a 28 anni dopo 420 giorni di coma