Ricette light bimby: calamari ripieni

Oggi parliamo di ricette light con il bimby: i calamari ripieni sono buonissimi e perfetti per tutti coloro che vogliono stare in forma senza rinunciare al gusto.

calamari ripieni bimby

Oggi vi propongo una ricetta light di pesce, che potrete anche realizzare con il bimby, il robot da cucina perfetto per preparare piatti gustosi molto velocemente. I calamari ripieni, sono davvero buonissimi e perfetti per un pranzo o per una cena all’insegna della leggerezza. Ricordate che mangiare pesce è importantissimo per la nostra salute e, se cercate anche di perdere qualche chilo, la ricetta che vi propongo oggi sarà davvero perfetta. Ecco come realizzare la veloce e semplice ricetta dei calamari ripieni.

Ingredienti
– 1kg di calamari (o totani)
– una bottiglia di passata di pomodoro
– 300 g di pane (anche raffermo)
– 250 g di latte
– 250 g di pomodorini
– 100 g di olio
– 50 g di parmigiano
– 1 uovo
– 2 spicchi di aglio
– prezzemolo
– sale
– pepe
 
Preparazione
 
Per prima cosa mettete a bagno il pane raffermo nel latte e acqua; nel frattempo, pulite i calamari e tagliare i tentacoli a pezzetti piccoli, inserirli nel boccale del Bimby con l’olio e l’aglio e far rosolare per 3 minuti a velocità 1 e 100°.
 
Ora unite il pane ben strizzato, l’uovo, il parmigiano, il prezzemolo, il pomodoro tagliato a pezzetti e un filetto d’acciuga, continuando per 10 secondi a velocità 3. Riempite i calamari con il composto e chiuderli bene con uno stuzzicadenti, quindi metterli da parte nel varoma. Intanto soffriggere di nuovo nel boccale del bimby i 50gr di olio e lo spicchio d’aglio per 3 minuti a 100° e velocità 2, quindi aggiungere la passata di pomodoro, salare, pepare e posizionare il varoma con i calamari sul coperchio, procedendo per 30 minuti a varoma e velocità 1. Servire i calamari ricoperti dal sugo.

Continua a leggere

Parole di Francesca Bottini

Da non perdere
Potrebbe interessarti anche