Quali fiori scegliere per il matrimonio

Vediamo insieme quali fiori scegliere per le vostre nozze per creare l’ambiente perfetto ma soprattutto in base al mese e alla stagione in cui decidete di sposarvi.

fiori matrimonio

Scegliere i fiori per il vostro matrimonio non è sempre facile. Prima di farvi prendere dall’entusiasmo per un tipo di fiore, vi consigliamo di chiedere al vostro fiorista quali sono le specie che troverete nella stagione in cui vi sposate. Ricordate infatti che pretendere peonie a dicembre vi potrebbe costare molto caro: ormai in ogni stagione è possibile procurare i fiori desiderati ma questi dovranno arrivare da serre e coltivazioni specifiche che solitamente si trovano in Olanda facendo così lievitare il costo delle vostre nozze!

Fiori perfetti per ogni stagione sono le rose di tutti i colori, orchidee, gypsophila (velo da sposa), garofani, anthurium, gerbere di tutti i colori, lisianthus, gigli, fresia. Il bianco è sempre il colore vincente soprattutto in Chiesa. Il consiglio è quello di evitare colori troppo forti per la celebrazione religiosa, visto anche che spesso i parroci non gradiscono l’originalità a tutti i costi.

I fiori per un matrimonio primaverile

fiori matrimonio primavera
In primavera potrete trovare le bellissime peonie, molto amate, le ortensie di tutti i colori da metà aprile circa, calle, anemoni, camelia, mughetto, mimosa, lillà, ranuncoli. Un matrimonio primaverile sarà contraddistinto da fiori leggeri, di campagna e da colori pastello e molto delicati.

I fiori per un matrimonio estivo

fiori matrimonio estivo
In estate troviamo invece il pisello odoroso (lathyrus odoratus, nei suoi tipici colori bianco, rosa, lilla), lavanda, ortensie di tutti i colori, camelia, dalia, girasole. In estate concedetevi un tuffo nel colore: i matrimoni estivi infatti, dovranno essere solari e allegri e proprio per questi i fiori dai colori forti e accesi saranno perfetti.

I fiori per un matrimonio autunnale

fiori matrimonio autunnale
In autunno potrete scegliere fiori dai colori meno accesi come ortensie, soprattutto nei toni del bianco, del verde e del viola e calle. Ovviamente il consiglio è quello di rivolgervi al vostro fiorista ma tenete conto che nelle stagioni più calde i fiore deperiscono velocemente e per questo motivo certe specie sarebbero da riservarsi solo all’autunno e all’inverno.

I fiori per un matrimonio invernale

fiori matrimonio invernale
Un matrimonio invernale ha un’atmosfera tutta particolare: sottolineatela con i fiori tipici del periodo come ranuncoli, amaryllis, giacinti, tulipani e agrifoglio. In inverno il consiglio è quello di evitare di cedere alla tentazione di un matrimonio troppo natalizio: benissimo utilizzare l’agrifoglio ma fatelo sempre in composizioni raffinate in total white. Per lo stesso motivo, una scelta un po’ scontata in questo periodo è quella del bianco e rosso, decisamente troppo legata alla tradizione natalizia.

Parole di Francesca Bottini

Francesca Bottini è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2009 al 2018, occupandosi principalmente di alimentazione, benessere, tematiche legate alla maternità e alla famiglia.