"Battle of Brothers", il libro della discordia sui principi William e Harry

Dal libro emerge non solo una telefonata dai toni accesi tra i due fratelli reali, ma anche la presunta gelosia del Principe William nei confronti di Meghan Markle

Principe William Principe Harry

Foto Getty Images | Max Mumby

Quella tra i principi d’Inghilterra, William e Harry, sembra quasi essere diventata una vera e propria faida. Quest’anno è stato particolarmente burrascoso per il Duca di Cambridge e quello di Sussex. Tra pandemia, intervista con Oprah e morte del principe Filippo, i due fratelli hanno dovuto affrontare diverse difficoltà e non sempre l’hanno fatto con toni pacifici.

“Battle of Brothers” racconta dei malumori tra Harry e William

Secondo quanto emerso da Battle of the Brothers, nuovo libro che racconta le vicende tra il principe William e il principe Harry, i due avrebbero avuto una telefonata molto accesa di recente. Questa avrebbe riguardato la decisione di William di separare il suo casato da quello del fratello minore. I due, tra l’altro, avrebbero parlato anche di Meghan Markle, in relazione alle accuse, fatte durante l’intervista con Oprah Winfrey, di bullissimo subito a Buckingham Palace nel 2018.

Alcuni stralci del libro sulla “faida” tra il principe William e il principe Harry, scritto da Robert Lacey, sono stati pubblicati sul Times. Secondo lo scrittore il Duca di Cambridge aveva l’impressione che Meghan non fosse totalmente d’accordo con il sistema reale ma, anzi, fosse quasi “ostile”. Per questo la Duchessa del Sussex avrebbe progettato fin dall’inizio di abbandonare la monarchia per tornare in America.

Meghan, secondo quanto emerso dal libro, “recitava la parte della vittima, ma era prepotente e sgarbata con il personale di corte, in linea con le abitudini di Hollywood”. Questo atteggiamento, inoltre, sarebbe stato in qualche modo trasmesso al principe Harry, che avrebbe iniziato ad essere più scorbutico con i suoi assistenti, tanto da mettersi ad urlare contro di loro.

La gelosia del Duca di Cambridge: Meghan voleva portagli via il fratello

La tesi sostenuta nel libro, che vede Meghan come la classica “Diva di Hollywood”, irritante e capricciosa, è più volte emersa nel corso di questi mesi. Però, è stata più volte smentita, sia dal principe Harry che da lei stessa.

Il particolare più interessante emerso da Battle of Brothers, però, sarebbe la presunta gelosia del principe William. Infatti, secondo quanto scritto nel libro, William non solo riteneva che Meghan Markle avesse un piano per tornare negli Stati Uniti. Infatti, il Duca di Cambridge avrebbe covato una sorte di “gelosia” nei confronti della moglie del fratello, pensando che glielo stesse portando via. William, secondo quanto emerso, avrebbe inoltre confidato a sua moglie, Kate Middleton, che avrebbe da subito nutrito dei dubbi nei confronti di Meghan.

Parole di Benedetta Minoliti