Domenica è pizza day! Come celebrare questa giornata con una foto da food blogger!

Domenica è il Pizza Day, se volete fare davvero invidia ai vostri amici dovete assolutamente fare una foto alla vostra fetta! Ecco come

pizza calzone

Foto Pexels | Vincent Rivaud

Siamo in Italia, dove la pizza è considerata arte, un pezzo di storia del nostro Paese. Ha anche un giorno dedicato, nonostante sia buonissima sempre: la domenica. E se durante il lockdown molti di noi hanno imparato a farla in casa (con risultati più o meno discutibili, ammettiamolo), e come hanno riaperto i locali, poi, molti non hanno aspettato neanche mezz’ora prima di ordinare la loro tanto agognata pizza d’asporto, siamo stati davvero sommersi di foto di amici e parenti.

Le pizze, quindi, si sono moltiplicate sui social. C’è chi preferisce fotografarla nella sua interezza, chi predilige immortalarsi in un selfie al fianco della fetta che sta per addentare. E ancora, chi la vuole piena di condimenti per una foto ricchissima, chi preferisce la classica margherita.

Se siete in cerca di spunti creativi per fotografare la vostra pizza: ecco cinque profili Instagram dai quale prendere spunto.

Chiara Ferragni e la fetta che si rigenera

Ovviamente, se si parla di foto e social, non si può non citare la celeberrima fotografia di Chiara Ferragni seduta di fronte alla sua pizza che si rigenera.

Fan e detrattori, infatti, non avevano potuto non notare qualcosa di strano nella pizza dell’imprenditrice digitale: è intera. Nonostante lei ne abbia una fetta in mano.

Pizza in padellino e amico peloso

Francesca Noè di A Milano Puoi ha due grandi amori: il cibo (soprattutto quello che si trova in vendita nelle strade della sua città, Milano, per l’appunto) e Patola, il suo cagnolino. Se anche voi condividete queste passioni, ecco uno scatto perfetto: pizza (in padellino) e fido sullo sfondo.

In cottura, per farvi venire l’acquolina

Parlando di pizza fatta in casa, Carlotta Perego, autrice del volume Cucina Botanica e proprietaria dell’omonima pagina Instagram, ha mostrato la sua. Nello scatto, il lievitato più importante d’Italia è immortalato ancora nel forno, in piena cottura. La carta forno come fosse una nuvola che ci fa sognare, e venire l’acquolina in bocca.

Chi la pizza vuol mangiar, un po’ si deve allenar

Vera esperta di pizza e di fitness, Franca Molluzzo ha dedicato alla preparazione della sua ricetta napoletana fatta in casa moltissimi post. Gli scatti sono tutti belli tanto quanto sono buoni i condimenti delle sue pizze. Ma se anche voi siete delle vere amanti della palestra, non potete rinunciare a una foto con la vostra pizza e gli attrezzi del mestiere.

La famo strana… con la variante parigina

Non è detto che solo perché siamo in Italia, dobbiamo mangiare la pizza tonda. Sonia Peronaci, infatti, propone la sua in quadrotti. Lo può fare perché la sua non rispetta la tradizione: è una pizza parigina

Come spiega lei stessa, la focaccia parigina è molto diffusa a Napoli e non è francese: deriva da “pa’regin”, ossia per la regina. Secondo la leggenda, la ricetta è un omaggio alla sovrana del Regno delle Due Sicilie. Sulla base troviamo la pasta della pizza, in mezzo il condimento, e sopra un croccante strato di pasta sfoglia

Parole di Elena Pavin

Mi chiamo Elena Pavin, classe 1994, ho conseguito il diploma artistico solo prima di scoprire di non voler fare l’architetto né la designer. Così ho cambiato radicalmente i miei piani: all’Università di Milano-Bicocca ho studiato giapponese e mi sono laureata in Comunicazione interculturale, ho terminato i miei studi diplomandomi alla Scuola di Giornalismo. Amante dell’arte, incuriosita dalle tendenze, fanatica dell’enogastronomia (tanto da decidere di diventare sommelier). Nel 2020 ho iniziato a collaborare con Alanews e Deva Connection